Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Clamoroso Salernitana: Sottil pensa alle dimissioni e Petrachi cerca il sostituto

E' tutto collegato: futuro societario, garanzie tecniche, riflessioni dell'allenatore. La guida tecnica dei granata è già in bilico e in attesa di ufficialità attese tra poche ore, il direttore sportivo ha riavviato il casting

"Clamoroso" è un aggettivo che rende poco. "Realistico", invece, dà più il senso della situazione difficile, complicata, dell'alto mare. Sottil, l'allenatore ufficializzato il 20 giugno dalla Salernitana, è in frenata prolungata, in seria riflessione. Ha parlato con l'amministratore delegato Milan e con il direttore sportivo Petrachi. Ha rappresentato le proprie perplessità. Non c'entra lo staff: ce l'ha pronto, cinque uomini a disposizione. C'entra invece il futuro ancora incerto sul timone societario e di conseguenza la sostenibilità degli ingaggi che mutano a ritmo vorticoso, a seconda della trattativa per la cessione del club. 

Lo scenario

A fronte di una probabile sterzata verso il ridimensionamento dei costi e quindi verso una tipologia di giocatore che nelle ultime ore si discosta dai grossi calibri - Vandeputte e Coda su tutti - Andrea Sottil preferirebbe desistere e attende l'ultimo scorcio di weekend per passare alle vie formali. La Salernitana lo ha ascoltato, Petrachi ha cominciato uin preventivo giro di orizzonti alla ricerca del sostituto sulla panchina della Salernitana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clamoroso Salernitana: Sottil pensa alle dimissioni e Petrachi cerca il sostituto
SalernoToday è in caricamento