rotate-mobile
Calcio

Addio a Salerno e benvenuto in Austria: Boateng trova già squadra

Il difensore ex Bayern Monaco si era congedato poche ore fa dall'ambiente granata e dai suoi tifosi con il più classico dei post su Instagram: "Un onore per me aver vestito la maglia della Salernitana". Atto voluto ma anche dovuto, perché si è già accasato agli austriaci del Lask Linz

Boateng ha già trovato squadra. Il difensore ex Bayern Monaco si era congedato poche ore fa dall'ambiente granata e dai suoi tifosi con il più classico dei post su Instagram: "Un onore per me aver vestito la maglia della Salernitana". Atto voluto ma anche dovuto, perché si è già accasato agli austriaci del Lask Linz. La sua nuova squadra sarà impegnata nei playoff di qualificazione per accedere alla fase a gironi dell'Europa League. 

La sua parentesi

Boateng, che ha guadagnato 800mila euro con la Salernitana, era stato presentato con un cliché adeguato al suo palmares da campione. La Salernitana aveva lasciato per alcune ore i puntini sospensivi, creando l'effetto sorpresa. Poi Jerome aveva posato per alcuni reel e foto, affacciato dal terrazzo sul golfo di Salerno. Il mare come sfondo, ai piedi del castello Arechi aveva detto. "Guaglù, je sto cca". Aveva esordito con una partita saggia, di governo tattico a Torino: aveva annullato Zapata. Poi il cigolio della lunga inattività ha presentato il conto e di fatto si è arreso agli acciacchi già dal 20' di Inter-Salernitana. Dopo il doppio vantaggio nerazzurro, l'intervento dello staff sanitario granata e la sostituzione sono stati il prologo ad un lento scollamento dall'attività agonistica, che gli ha riservato solo pochi scampoli di gara nelle partite a seguire. Adesso riparte dall'Austria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Salerno e benvenuto in Austria: Boateng trova già squadra

SalernoToday è in caricamento