rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Salernitana-Cremonese e l'occasione persa, la voce dei tifosi: "La gara andava chiusa"

I supporter granata masticano amaro per l'occasione sprecata allo stadio Arechi. Dopo aver assaporato per due volte il gusto della vittoria, non esitano a definire il pareggio casalingo una occasione persa nello scontro diretto

"La gara andava chiusa". I supporter della Salernitana masticano amaro per l'occasione sprecata allo stadio Arechi. Dopo aver assaporato per due volte il gusto della vittoria, non esitano a definire il pareggio casalingo (2-2) contro la Cremonese una occasione persa nello scontro diretto. 

La voce dei tifosi

"La partita andava chiusa - dice Antonio Positano - Non abbiamo giocato benissimo ma con un poco di fortuna potevamo portare a casa l’intera posta. Un augurio per Lovato che spero si riprenda presto per dare una mano alla Bersagliera". Paolo Toscano commenta: "Questo risultato lascia davvero l’amaro in bocca. Pareggiare dopo aver parato due calci di rigore fa davvero male. Dopo il vantaggio dovevamo chiudere la partita e non pensare soltanto a gestirla. Con una vittoria avremmo fatto il salto di qualità. Peccato!".La delusione di Mario De Rogatis: "Non c'è nulla da fare, a questa squadra manca qualcosa per il decisivo salto di qualità. Dopo il grande exploit, non riesce a dare continuità. Considero negativa la prestazione della linea difensiva: Lovato davvero deludente, errori di disimpegno che, tra l'altro, sono costati il giallo a Fazio, si è salvato Sepe. Purtroppo abbassiamo troppo il baricentro e non riusciamo a ripartire con efficacia, ormai è una costante delle ultime gare casalinghe. Ma non divaghiamo in voli pindarici, il nostro ruolo è questo: una salvezza meno affannosa dello scorso anno, magari con qualche soddisfazione che non ti aspetti". Telegrafico Mimmo Rinaldi: "Un'altra brutta figura, come quella fatta contro il Lecce. La Cremonese se l'è sempre giocata su tutti i campi. E anche all'Arechi non si è smentita: partita gagliarda, a viso aperto, noi non brillanti anzi a sprazzi sfruttando le giocate del singolo. Se la Cremonese avesse qualcuno dei nostri, sarebbe fuori dalla zona a rischio. Noi rimandati: dobbiamo studiare ancora tanto per imparare". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Cremonese e l'occasione persa, la voce dei tifosi: "La gara andava chiusa"

SalernoToday è in caricamento