rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Salernitana, una cordata ai tempi supplementari: c'è il gruppo di amici di Cerruti. Interviene anche Fabiani

L'ex patron dell'Agropoli oggi era a Roma, ufficialmente per gli auguri di Natale a Gravina

Spunta il gruppo "Cerruti" nel futuro della squadra granata L'ex patron dell'Agropoli oggi era a Roma, ufficialmente per gli auguri di Natale a Gravina. Ma  potrebbe invece coagulare in extremis interesse intorno alla Salernitana. Dieci giorni, fiato sospeso: se arriva una offerta congrua, portata all'attenzione della Federcalcio, saranno concessi 45 giorni di proroga, che serviranno a trasformare il preliminare d'acquisto e anche a dare operatività al club.

L'intervento di Fabiani 

Infatti il direttore sportico Angelo Fabiani, ai microfoni di Dazn, ha spiegato: "Mi sembra di aver capito tra le righe che da qui al 31 c'è tempo di cedere la società. Mi è sembrato di capire che c'è una proposta in essere che potrebbe materializzarsi entro il 31, se così non dovesse essere verranno prese in considerazione altre iniziative, che potrebbero essere la deroga o meno". E ancora: "Oggi non si è deciso nulla in merito se non che c'è una proposta che è in piedi. Mi sembra di averlo capito da qualche dichiarazione di un esponente autorevole che stava al consiglio federale", aggiunge Fabiani prima di parlare dei casi Covid all'interno del gruppo squadra che hanno indotto la Asl di Salerno a fermare la squadra e non permettere la partenza per Udine. "Il problema principale è che chi ha il Covid esca da questa situazione. Poi penseremo al resto, non vogliamo speculare su una partita fatta o non fatta. Ribadisco che un ente superiore ci ha impedito di venire a giocare. Siamo rispettosi delle regole, chiediamo scusa ma non dipende dalla Salernitana" 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, una cordata ai tempi supplementari: c'è il gruppo di amici di Cerruti. Interviene anche Fabiani

SalernoToday è in caricamento