rotate-mobile
Calcio

Mercato granata, il valzer delle punte: la Salernitana insegue Dia ma occhio alle sorprese

Il 25enne giocatore del Villarreal, due anni in meno di Diallo dello Strasburgo per il quale sono stati offerti 11 milioni di euro, è il principale obiettivo del cavalluccio marino che vuole riempire l'area di rigore con un giocatore alto e grosso. Nel frattempo De Sanctis segue anche una pista ucraina

Il valzer delle punte è il mercato nel mercato: occorrono tanti soldi, infinita pazienza, tempismo, capacità di persuasione. "Pronto per una grande esperienza", ha scritto Pinamonti sui social, al momento del passaggio al Sassuolo. Era nella prima lista della spesa di Davide Nicola, insieme a Sanabria, Joao Pedro e Henry: la Salernitana aveva offerto 20 milioni di euro all'Inter e molti soldi al calciatore, che però ha fatto un'altra scelta. Il diesse De Sanctis ha quindi riallacciato trattative estere e nel ventaglio di scelte è finito di nuovo Boulaye Dia, il 25enne (26 a novembre) attaccante del Villarreal che nell'ultima edizione di Champions League - semifinale di ritorno - ha fatto gol al Liverpool.

Lo scenario

Boulaye Dia è in pole position dopo la frenata che avrebbe subito la trattativa per l'ingaggio di Habib Diallo dello Strasburgo, due anni in più di Dia, pure lui senegalese ma di passaporto francese, dunque ingaggiabile al netto del trasferimento di Mikael in Brasile e del possibile passaggio di Simy all'estero, anche se il giocatore nigeriano continua a rifiutare la cessione (prima l'Ascoli, poi la Turchia, poi l'Arabia Saudita), forte del proprio ingaggio di 1,7 milioni lordi a stagione. Nel tourbillon di cognomi, profili e candidature spunta anche un cognome che la Salernitana sta monitorando da alcuni giorni. Si tratta del giocatore ucraino Artem Dovbyk, 25 anni, punta centrale, attaccante alto 189 centimetri in forza a SK Dnipro. E' una opzione e lo è stato anche per il Torino che lo aveva inserito in agenda per la sostituzione del "gallo" Belotti, ora nel mirino della Roma e anche del Galatasaray.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato granata, il valzer delle punte: la Salernitana insegue Dia ma occhio alle sorprese

SalernoToday è in caricamento