rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Calcio

Mercato granata: telenovela Joao Pedro, Brereton è una priorità

L'attaccante brasiliano ha chiesto alla Salernitana un triennale da complessivi 2,5 milioni di euro. Il Torino si è inserito nella trattativa e ci sono anche corteggiatori della Bundesliga. Con Lovato va definita l'intesa economica, poi il diesse De Sanctis sarà a Londra per definire l'ingaggio del centravanti

L'attaccante brasiliano Joao Pedro ha chiesto alla Salernitana un triennale da complessivi 2,5 milioni di euro. Il Torino si è inserito nella trattativa e ci sono anche corteggiatori della Bundesliga. Con Lovato va definita l'intesa economica, poi il diesse De Sanctis sarà a Londra per definire l'ingaggio del centravanti che dovrà sosituire Milan Djuric.

La lettera di Djuric: "Le cose si fanno in due"

Lo scenario

Joao è il giocatore talentuoso e di categoria che potrebbe consentire alla Salernitana di fare il salto di qualità in fase offensiva. Servono gol e idee per lanciare l'assalto alla seconda salvezza consecutiva e il 30enne, capitano del Cagliari, ha carisma, esperienza. Però ha alzato la posta, però ha fatto capire alla Salernitana che il rischio di disputare un altro campionato in apnea, come quello che ha giocato e perso in Sardegna prevede come contropartita uno stipendio più alto, probabilmente arrotondato per eccesso rispetto all'offerta che è stata formulata al Torino, estimatore della prima ora, e anche al munifico Monza. Nel frattempo la Salernitana ha da tempo trovato l'accordo con il Cagliari per la cessione del cartellino di Joao: 8 milioni di euro nelle casse dei sardi, dunque un'operazione complessiva che raggiunge i 10 milioni. Anzi, li supera, se il cavalluccio marino alla fine dovesse accettare di giocare al rialzo come le chiede di fare l'atleta brasiliano. A proposito di brasiliani, il centrocampista Ederson, pepita d'oro della Salernitana, è sempre più promesso sposo dell'Atalanta. La valutazione di Ederson supera i 25 milioni di euro, una cifra che l'Atalanta copre con una porzione cash (15 milioni) e con una serie di contropartite tecniche. Nel pacchetto finirà il difensore Lovato, che a propria volta è quotato 9 milioni di euro e passerà alla Salernitana a titolo definitivo, più il prestito di Okoli. Lovato e la Salernitana, in queste ore, stanno trovando l'intesa economica per l'ingaggio.

La missione inglese

Il direttore sportivo granata, Morgan De Sanctis, si trasferirà nei prossimi giorni a Londra per concludere l'operazione Brereton. Il cileno di origini inglesi è il primo candidato al ruolo di centravanti, in sostituzione di Djuric che si sta trasferendo all'Hellas Verona. Per la fascia sinistra, invece, la Salernitana valuta una serie di profili: sta monitorando Mangas del Boavista, vuole il romanista Calafiori (c'è anche la Cremonese sulle sue tracce) ma soprattutto aveva chiesto Rogerio al Sassuolo. La valutazione degli emiliani, però, è formato monstre: 10 milioni di euro. Menino, Marcelino e Thorsby sono gli obiettivi per la nuova mediana, insieme ai riconfermati Bohinen e Lassana Coulibaly.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato granata: telenovela Joao Pedro, Brereton è una priorità

SalernoToday è in caricamento