rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

"Le strade della Salernitana": passeggiata granata nel centro storico

L'iniziativa nasce dalla sinergia tra l’associazione di promozione sociale “Macte Animo 1919” e il Centro Coordinamento Salernitana Clubs - in occasione della settimana che conduce al 19 giugno

Un sentiero di trekking granata, una passeggiata nella storia e nell'identità marinara: Salerno è la Salernitana e la Salernitana è Salerno. Da questi principi e da questa sconfinata passione nasce l'idea: a pochi giorni dal compleanno numero 103 della Salernitana, che sarà celebrato il 19 giugno, l’associazione di promozione sociale “Macte Animo 1919” e il Centro Coordinamento Salernitana Clubs annunciano la propria iniziativa sinergica.

L'evento

Grazie all’intuizione di Carlo Balbiani, sposata dal presidente del C.C.S.C. Riccardo Santoro, l’associazione “Macte Animo 1919” ha raccolto l’invito ed è al lavoro per costruire un percorso tematico lungo le vie e le piazze del cuore antico di Salerno, ripercorrendo le tappe salienti della storia dell’Unione Sportiva Salernitana, fin dall’arrivo del gioco del calcio in città, datato intorno ai primi anni del ’900. Un vero e proprio sentiero di trekking urbano, spinto dalla passione per la nostra squadra del cuore, che trasporterà i partecipanti in un’atmosfera da “viaggio nel tempo”, anche grazie ai documenti, le fotografie, gli aneddoti recuperati dall’associazione nel corso degli anni e che compongono il patrimonio storico-documentale dell’U.S. Salernitana.

Il percorso

Il cammino prenderà il via dall’area portuale di Salerno (dove il pallone è sbarcato grazie ai traffici mercantili di inizio XX° secolo tra Italia e Inghilterra) per poi spostarsi a ridosso del Teatro Municipale G. Verdi, dove la squadra - allora in maglia a strisce verticali bianche e celesti - disputava i primi allenamenti. E poi l’arrivo nel cuore del centro storico (Via Mercanti, Largo Abaate Conforti, Tempio di Pomona) alla riscoperta delle prime sedi sociali, della bottega dove furono confezionate le prime magliette da gara, i locali dove si tenne l’assemblea fondativa del 19 giugno 1919, fino a “incontrare” virtualmente personaggi come Donato Vestuti, Matteo Schiavone, Geza Kertesz, Gipo Viani, Antonio Valese e tanti altri. Il percorso si concluderà poi con il racconto delle tre ere della Salernitana nei rispettivi campi da gioco (Piazza d’Armi a Torrione dal 1920 al 1930, lo stadio Vestuti di Piazza Casalbore dal 1931 al 1990 e lo stadio Arechi dal 1990 ai giorni nostri). L’associazione “Macte Animo 1919” è al lavoro per realizzare un catalogo illustrato e commentato dei principali documenti che sintetizzano la storia dell’U.S. Salernitana, che sarà disponibile in occasione della prima “passeggiata granata”. In via di definizione la data e l'orario.  La partecipazione alla prima edizione è completamente gratuita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Le strade della Salernitana": passeggiata granata nel centro storico

SalernoToday è in caricamento