rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Salernitana-Venezia, il patron Duncan Niederauer: "Ci spetta il 3-0 assegnato a tavolino"

Per il patron del Venezia, il giudice sportivo dovrebbe omologare quanto prima il risultato, anche per "sbloccare" quanto di interesse per gli attuali squalificati Caldara e Tessmann

Chiede il 3-0 assegnato a tavolino alla sua squadra, il presidente del Venezia, Duncan Niederauer. "Ieri la nostra squadra era a Salerno in totale allineamento con le direttive della Lega Serie A e i regolamenti federali che impongono a tutte le squadre in assenza di una precisa notifica di rinvio, di presentarsi sul campo di gioco - ha detto -. La partita, anche se poteva essere rinviata, è stata confermata, e in virtù di questa conferma siamo quindi andati a Salerno. Per questo motivo la partita avrebbe dovuto essere giocata oppure deve essere sanzionato il risultato di 3-0 in coerenza alle regole".

La richiesta

Per il patron del Venezia, il giudice sportivo dovrebbe omologare quanto prima il risultato, anche per "sbloccare" quanto di interesse per gli attuali squalificati Caldara e Tessmann: "Chiediamo inoltre - conclude - che il risultato venga convalidato come da regolamento prima del prossimo match casalingo col Milan. Abbiamo lasciato a casa due squalificati in modo che potessero scontare la loro unica partita di penalita' e non vorremmo che scontassero una squalifica maggiore a causa di questa situazione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana-Venezia, il patron Duncan Niederauer: "Ci spetta il 3-0 assegnato a tavolino"

SalernoToday è in caricamento