rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Caso Verdi, arriva la doccia gelata: la Figc respinge l'istanza della Salernitana

La documentazione per il tesseramento del calciatore era stata preparata al fotofinish, poi il tesseramento non era andato a buon fine a causa - è la versione del club granata - di un problema tecnico: impossibile raggiungere il server. Preparata l'istanza, la Federcalcio ha respinto

Doccia gelata per la Salernitana: la Federcalcio ha respinto l'istanza di tesseramento per Simone Verdi. Il club granata aveva depositato la richiesta dopo l'impasse che si era creato tra le 19.50 e le ore 20 del 31 gennaio, gong di mercato.

Lo scenario

La documentazione per il tesseramento del calciatore era stata preparata al fotofinish, poi il tesseramento non era andato a buon fine a causa - è la versione del club granata - di un problema tecnico: impossibile raggiungere il server. Preparata l'istanza, la Federcalcio ha respinto. La Salernitana valuta se presentare o meno ricorso al Tribunale federale nazionale: può farlo entro 30 giorni dalla comunicazione ricevuta. Verdi, dunque, resta a Verona e non si trasferisce più all'ombra dell'Arechi con la formula del prestito su prestito più diritto di riscatto fissato a 2,5 milioni di euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Verdi, arriva la doccia gelata: la Figc respinge l'istanza della Salernitana

SalernoToday è in caricamento