Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Scafatese, inizia l'era Romano: l'ex San Marzano alla guida dei canarini

Per i gialloblu potrebbero aprirsi le porte della Serie D, si attende la conferenza stampa di presentazione

Da San Marzano a Scafati, in un breve ma intenso viaggio per dare il via a un nuovo corso. Il presidente Felice Romano, che qualche giorno fa ha comunicato il suo addio dalla piazza blaugrana, ha scelto di ripartire dal sodalizio gialloblu. Al termine della tornata elettorale persa dalla candidata sindaca Carmela Zuottolo, il numero uno ha deciso di salutare la squadra: “Con dispiacere ho appreso che la mia partecipazione alla vita politica della nostra comunità è stata usata strumentalmente per provare a demolirmi. Preso atto di questo tipo di atteggiamento, dopo i ripetuti attacchi ricevuti in questo periodo, con grande dolore e rammarico sono qui a comunicare di aver deciso di dover fare un passo indietro”.

“Il mio impegno a far crescere la nostra comunità si è rivelato un boomerang che mi costringe a recedere dagli impegni presi. Purtroppo devo fermarmi. Ci tengo a dire che ho il cuore in pezzi per questa scelta ma come uomo prima e come imprenditore poi, devo lasciare”, ha proseguito così patron Romano nella lettera destinata al popolo di San Marzano. A margine dell’annuncio è rimbalzata l’indiscrezione di un avvicinamento dell’imprenditore alla Scafatese. E la voce ha trovato subito conferma: alle ore di riflessioni è seguita una doppia nota dei canarini.

Passaggio di consegne per il club che ha ringraziato il gruppo PacGel, nelle persone dei presidenti Filippo Abate e Nicola Panariello e dei direttori Domenico Acanfora e Francesco Pinto, e ha accolto proprio l’ex blaugrana. Sabato 15 giugno, presso lo stadio Giovanni Vitiello di Scafati, si terrà la presentazione della società per la stagione sportiva 2024/25, capitanata dal nuovo presidente Romano. Si parlerà del progetto e dei vari profili che occuperanno le caselle in dirigenza e nello staff tecnico. Circolano già i primi nomi, ma c’è grande attesa sul futuro della Scafatese. I gialloblu infatti dovrebbero ritrovare la Serie D.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scafatese, inizia l'era Romano: l'ex San Marzano alla guida dei canarini
SalernoToday è in caricamento