rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Serie D, la Cavese supera il Santa Maria Cilento con uno scoppiettante 3-4

Derby salernitano pieno di emozioni e con tante reti messe a segno

SANTA MARIA CILENTO-CAVESE 3-4

SANTA MARIA CILENTO: Grieco; Todisco, Romanelli, Gargiulo, Morlando; Coulibaly (23’ pt Romano (42’ st De Mattia)), Simonetti, Maio; Gabionetta (17’ st Sare), Maggio, Oviszach. All. Nicoletti

CAVESE: Anatrella; De Caro, Potenza (1’ st Gabrieli), Caserta, Fissore; Aliperta, Romizi (32’ st Corigliano), Palma; Banegas (20’ st Carbonaro), Kone (12’ st Allegretti), Bacio Terracino (40’ st Foggia). All. Troise

RETI: 9’ pt Maggio (R), 18’ pt Gabionetta (R), 35’pt Banegas, 39’ pt Aliperta, 46’ st Maggio, 49’ st Allegretti (R)

ARBITRO: Alfredo Iannello di Messina

Gol, colpi di scena e tanto spettacolo al “Carrano tra Santa Maria Cilento e Cavese”. Cilentani avanti 2-0, poi il ribaltone degli aquilotti. Al 9’ pt trattenuta di Potenza in area e rigore per i ragazzi di Nicoletti. Dal dischetto va Maggio che realizza l’1-0. Ottavo gol in campionato per lui. Al 17’ pt altro rigore per i giallorossi: discesa di Todisco sulla fascia destra e fallo di Caserta per un intervento da dietro. Gabionetta dagli undici metri fa 2-0 e mette a segno il suo primo gol con la maglia dei cilentani. Al 30’ pt tiro di Maio dalla distanza, ma la palla termina alta. Al 35’pt Romizi per Banegas, con l’attaccante che si accentra e di piattone riapre l’incontro. Al 39’pt arriva addirittura il pareggio con un gol di Aliperta che mette a sedere un paio di giocatori del Santa Maria e poi di sinistro trafigge Grieco. Nel secondo tempo, al 2’ st ripartenza condotta da Kone, complice anche l’errore in appoggio dei cilentani, palla a Banegas che da due passi non sbaglia il gol del 2-3. Al 13’ st discesa di Allegretti, tiro respinto e sulla ribattuta Banegas non riesce a centrare la porta. Al 31’st Gabrieli dal fondo per Allegretti in area piccola, ma il piattone dell’attaccante termina fuori. Al 36’ st rovesciata spettacolare di Maggio respinta in angolo. Al 37’st da calcio angolo colpo di testa ancora di Maggio e respinto in angolo da un attento Anatrella. Al 38’st contropiede guidato da Allegretti, ma sbaglia a tu per tu con Grieco. Al 46’ st pareggio con Maggio: l’attaccante aggira Gabrieli e di sinistro fa 3-3. La partita sembrava in procinto di terminare, ma al 49’ st un fallo in area di rigore concede il tiro dal dischetto alla Cavese. Dagli undici metri va Allegretti che sigla il 4-3 definitivo regalando all’ultimo respiro la vittoria alla sua squadra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, la Cavese supera il Santa Maria Cilento con uno scoppiettante 3-4

SalernoToday è in caricamento