rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Tre fischi e tutti a casa: la Salernitana fa ricorso per la partita di Udine

Il club dell'ippocampo si è affidato all'avvocato napoletano Eduardo Chiacchio, che ha tre giorni di tempo per presentare il reclamo. Il legale ha difeso anche il Torino

C'è una società da vendere e una partita da far rigiocare. Ne è convinta la Salernitana che, dopo il triplice fischio (nello spogliatoio) dell'arbitro Camplone di Pescara, al Dacia Arena, ha deciso di impugnare la decisione di non rinviare il match Udinese-Salernitana del 21 dicembre.

Lo scenario

Il club dell'ippocampo si è affidato all'avvocato napoletano Eduardo Chiacchio, che ha tre giorni di tempo per presentare il reclamo. Il legale ha difeso anche il Torino in occasione di Lazio-Torino. Curiosamente Chiacchio era anche l'avvocato della Reggiana che non si presentò allo stadio Arechi, l'anno scorso in Serie B, per eccesso di contagi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre fischi e tutti a casa: la Salernitana fa ricorso per la partita di Udine

SalernoToday è in caricamento