menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Odjer in azione - foto: Guglielmo Gambardella

Odjer in azione - foto: Guglielmo Gambardella

Calciomercato: Odjer è ufficialmente un calciatore granata. Caccavallo e Garofalo sull'uscio

Nel pomeriggio ratificato l'accordo quadriennale tra il giovane ghanese e la società di Lotito e Mezzaroma. Ad un passo anche l'esterno della Paganaese e l'ex-primavera granata, quest'anno al Novara. Per quest'ultimo sarebbe un gradito ritorno

Odjer ufficialmente riscattato dal Catania per una cifra intorno agli 800 mila euro, Caccavallo ad un passo e con una dote di 15 gol segnati quest'anno in Lega Pro (nelle fila della Paganese). "Eppur si muove" anche la Salernitana, che finalmente comincia a dare cenni di vita sul versante "calciomercato" e a piazzare i primi colpi in vista del prossimo campionato di serie B. 

Lotito e Mezzaroma, onde evitare di patire le pene dell'inferno come nella stagione appena trascorsa, pare vogliano fare le cose per tempo, e consegnare al neo tecnico in pectore Simone Inzaghi (manca l'ufficialità, ma è oramai il segreto di Pulcinella), una rosa numericamente pingua già per il romitaggio estivo. La gazzarra di nomi intorno al club campano sta già rimpendo l'etere da diversi giorni, ed è difficile ad oggi certificare quali siano obiettivi reali della società e quali solo delle mere speculazioni. Tra i calciatori che potrebbero fare al caso della Salernitana, uno senza dubbio è Agostino Garofalo, ex enfant prodige della cantera granata dell'era Aliberti ed esterno difensivo di indubbia qualità. Avvistato in sede ieri pomeriggio per un colloquio con il Ds Fabiani, il terzino - quest'anno al Novara - garantirebbe oltre all'esperienza, spinta e qualità, virtù che quest'anno sono state del tutto latitanti tra i calciatori in rosa. Nelle more, c'è da risolvere quel che appare sempre più una telenovela, ovvero l'affaire Nalini: il calciatore, serie B per serie B, parrebbe preferire l'opzione rinnovo con la Salernitana, ma le sirene ammaliatrici provenienti dalla serie A (Crotone ed Empoli su tutte allettano l'atleta con il proscenio della massima serie), stanno facendo vacillare sia il talentuoso esterno ex-Vecomp che il suo entourage. La vicenda però sembra essere ai titoli di coda, e a breve sapremo se il finale sarà lieto oppure no. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contagi a scuola: positivo un alunno a Contursi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A2, furgone si ribalta: ferito il conducente

  • Cronaca

    Ripresa in presenza all'Unisa: i dubbi della Cisl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento