Lotito: "Rinforzi dal mercato solo se Arechi sarà pieno con la Lazio"

Il presidente della Salernitana lancia un messaggio forte e chiaro al tifo granata dopo le polemiche relative ai biglietti per Salernitana - Lazio

"I rinforzi arriveranno se l'Arechi sarà pieno contro la Lazio". Claudio Lotito manda un messaggio forte e chiaro alla tifoseria della Salernitana, attraverso i microfoni di Granatissimi.

"Premesso che qui a Salerno verrebbero tutti di corsa e che non c’è giocatore che questa società non è in grado di comprare, - spiega Lotito - dico che la gente è brava a chiedere la storia, il centro sportivo e gli acquisti, però allo stadio erano 2-3 mila persone ed ora si lamentano per i prezzi dei biglietti. A questo punto ogni innesto di spessore assoluto per la categoria è rimandato all’otto di agosto, voglio prima vedere quanta gente risponderà al mio appello e sarà allo stadio contro la Lazio. Gli investimenti potrebbero essere importantissimi, ma sono direttamente proporzionali al numero di tifosi che saranno all’Arechi“.

"Nel calcio ci vuole bilateralità, noi investiamo e la gente deve venire allo stadio e sostenere la squadra, se ciò non dovesse avvenire ci regoleremo di conseguenza. Lamentarsi dei prezzi è sbagliato, non saranno certo questi che verranno applicati in campionato. Lo stadio pieno dà più forza alla società, crea credibilità e difficilmente le categorie importanti si lascerebbero scappare una tifoseria ed una società così importante", conclude Lotito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento