menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chi è Carlo Perrone, futuro tecnico granata?

La carriera di calciatore e allenatore del tecnico che guiderà la Salerno Calcio. Un passato da difensore tra Roma, Lazio, Ascoli, Lecce e Avellino

Sarà Carlo Perrone, così come annunciato da Claudio Lotito, l'allenatore che guiderà la Salerno Calcio nella inedita avventura del campionato di serie D nella prossima stagione. Nato nel 1960, Perrone è un ex difensore cresciuto nelle giovanili della Lazio. Proprio nella Lazio gioca dal 1977-78 al 1980-81, collezionando in totale 42 presenze. Nel 1981-82 passa all'altra sponda del Tevere, alla Roma: colleziona però solamente 5 presenze e torna nuovamente alla Lazio per la stagione 1982-83: colleziona 22 presenze. Passa quindi all'Ascoli dove disputa quattro campionati collezionando 91 presenze. Va quindi al Lecce per la stagione 1987-88 (37 presenze) e chiude la sua carriera da calciatore nell'Avellino, stagione 1988-89, con 32 presenze.

Come allenatore Perrone ha già allenato in serie D (2004-05 e 2005-06 sulla panchina della Viterbese e parte della stagione 2006-07 alla Tivoli) ed ha collezionato diverse esperienze anche in Lega Pro Seconda Divisione (stagione 2008-09 al Pescina VG, squadra con la quale ha centrato la promozione in Prima Divisione) e quindi in Prima Divisione (sempre con il Pescina VG, 2009-10, esonerato dopo alcune partite). Nel 2010-11 è stato responsabile del settore allievi nazionali della SS Lazio. Nella prossima stagione allenerà la Salerno Calcio.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento