menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondi per i campi De Gasperi e Settembrino: il Comune investe 1 milione di euro

I progetti sono stati inviati al Coni e alla Federcalcio e hanno ricevuto parere favorevole. La Giunta comunale approverà a breve gli atti tecnici. Per rifare il manto erboso e il drenaggio al De Gasperi occorreranno 425mila euro. Mezzo milione di euro, invece, a Fratte

Un milione di euro per ristrutturare i campi De Gasperi, nella zona orientale di Salerno, e Settembrino, a Fratte. L'investimento, che sarà effettuato attraverso fondi comunali, consentirà a molte squadre dilettantistiche cittadine di riavere a disposizione impianti rinnovati e più funzionali.

I dettagli


Saranno sostituiti il fondo di gara in erba sintetica e il drenaggio. Interventi importanti ma anche non più rimandabili: dal 2016, i campi sportivi “De Gasperi” e “Settembrino” sono rientrati nella disponibilità dell’amministrazione cittadina, dopo l'interregno Figc. L’ultima posa in opera dell'erba sintetica risale al 2007. All’architetto Nicola Manzo, ex responsabile sicurezza della Salernitana Calcio 1919, è stato affidato "incarico professionale - si legge nella determina del Comune - per i servizi tecnici attinenti la progettazione esecutiva dei lavori di ristrutturazione e di adeguamento". I progetti sono stati inviati al Coni e alla Federcalcio e hanno ricevuto parere favorevole. La Giunta comunale approverà a breve gli atti tecnici. Per il rifacimento del manto erboso e drenaggio al De Gasperi occorreranno 425mila euro. Poco più di 500mila euro, invece, a Fratte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento