rotate-mobile
Sport Cava de' Tirreni

Cavese, è Giovanni Monorchio il nuovo presidente. Inizia una nuova era

La USD Cavese 1919 esce dalla crisi e dalla paura del fallimento. Il neo patron promette impegno ed un rapporto proficuo con la tifoseria. Il prossimo e sicuro passo è l'iscrizione al campionato di serie D

Torna a rivedere il sereno la USD Cavese 1919. Cambia proprietà il sodalizio metelliano con Giovanni Monorchio, imprenditore di Fabriano, a raccogliere l'onere e l'onore di presiedere il prestigioso club. Sospiro di sollievo, l'ultimazione delle pratiche - presentazione della polizza fidejussoria ed attestazione del pagamento delle spettanze ai tesserati per la passata stagione - relative all'iscrizione al campionato di Serie D, ora, non può non essere ritenuta una mera formalità. A fiancheggiare il nuovo presidente ci saranno Vertolomo, Tanimi e Lippiello. "E' una grande soddisfazione la nostra, ma siamo solo all'inizio. Il nostro intento è creare un binomio tra noi ed i tifosi. Loro ci metteranno la passione e il calore che li contraddistingue, noi, come società, la programmazione. Conoscevo Cava de' Tirreni per esserci stato per lavoro, ora inizierò a scoprirla sotto l'aspetto calcistico. Da oggi penseremo a lavorare per costruire", le prime dichiarazioni del determinato patron Monorchio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavese, è Giovanni Monorchio il nuovo presidente. Inizia una nuova era

SalernoToday è in caricamento