menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tifosi al Volpe: foto di repertorio

Tifosi al Volpe: foto di repertorio

Cesena - Salernitana: le probabili formazioni

Per la trasferta romagnola Menichini conferma il 4-4-2. Zito dal 1'minuto. in difesa, si rivede Rossi dopo mesi di naftalina. Ballottaggio Donnarumma - Bus in attacco, mentre centrocampo torna Odjer dalla squalifica

Il tempo delle mezze misure e dei "vorrei ma non posso" oramai è finito. Mentre ci si lecca ancora le ferite riportate dopo la beffa contro l'Entella, la classifica langue sempre più: le battistrada della Salernitana infatti iniziano a guadagnare terreno progressivamente (ieri le vittorie di Lanciano e Pro Vercelli proprio non ci volevano), aumentando il gap con i granata, mestamente attardati al penultimo posto. Domani sera, al Manuzzi di Cesena, l'undici di Menichini sarà chiamata giocoforza a provare l'impresa quasi impossibile, là "Dove osano le aquile". Facendo il verso al film cult del '68 con Richard Burton e Clint Eastwood , il tecnico di Ponsacco dovrà trasformarsi in un novello "Maggiore Smith" e guidare la sua truppa in una missione solo per impavidi, e fare bottino pieno nella roccaforte del Cesena, ovvero quel Manuzzi mai violato dalla Salernitana. Un pareggio - che pure sarebbe un successo in condizioni di classifica migliori - avrebbe il sapore dell'ennesima minestra riscaldata, che servirebbe a poco in chiave salvezza. Urge uno scatto d'orgoglio e di punti per agganciare il carrozzone di squadre che precedono i granata.

Fatto salvo il modulo, il 4-4-2, tra defezioni e scelte tecniche, Menichini ha in mente di apportare delle modifiche nella formazione titolare. In difesa, i pilastri inamovibili sono Terracciano in porta, e la coppia centrale Bagadur - Bernardini; sull'out destro il tecnico riporoporrà Colombo anche per via della squalifica di Ceccarelli, mentre sulla fascia opposta sarà il redivivo Rossi ad occupare la casella del terzino sinitro (Franco è indisponibile per noie fisiche alla schiena), dopo mesi di naftalina. A centrocampo, la novità più interessante è il ritorno di Odjer, la cui assenza si è sentita tantissimo contro l'Entella; il giovan ghanese farà coppia con Moro, elemento tra i più positivi in questa fase del campionato; sugli esterni Zito e Gatto avranno il compito di spingere e rintuzzare in copertura. In attacco da definire solo chi sarà il partner di Coda:  Bus e Donnarumma si contendono una maglia, ma il rumeno, anche per via delle condizioni non eccellenti del centravanti napoletano, sembra favorito. Tounkara invece appare lontano dalla contesa e si accomoderà in panchina. Tra i convocati, si rivede Nalini che sembra finalmente pronto a tornare alle attività agonistiche. Una freccia in più nella vuota faretra di Menichini? 

Le probabili formazioni: 

Cesena (4-3-3): Gomis, Renzetti, Perico, Caldara, Capelli, Kone, Sensi, Kessie, Ciano, Djuric, Ciano.
Allenatore: Massimo Drago

Salernitana (4-4-2): Terracciano, Colombo, Rossi, Bagadur, Bernardini, Moro, Odjer, Zito, Gatto, Bus (Donnarumma), Coda.
Allenatore: Leonardo Menichini

Arbitro: Leonardo Baracani della sez. di Firenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento