rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Salernitana, Claudio Lotito contestato e colpito da uno sputo

Il patron della Salernitana si era recato sotto la curva Sud per un chiarimento con i tifosi ma è stato colpito da uno sputo: si è allora allontanato indispettito

Non c'è pace per la Salernitana nonostante la terza vittoria consecutiva e il notevole rilancio in classifica: è infatti ancora teso il rapporto tra il patron Claudio Lotito e parte della tifoseria granata. A fine partita infatti Lotito si è avivcinato ai tifosi della curva Sud per avere un contatto dopo le polemiche dei giorni scorsi. Ad un certo punto però dalle gradinate sono partiti sputi e forti contestazioni: a quel punto Lotito si è allontanato non certamente di buon umore.

Successivamente il direttore organizzativo della Salernitana Gianni Russo ha così spiegato quanto accaduto: "Lotito si era recato sotto la curva per un preciso motivo: voleva ringraziare i presenti e spiegare loro che le sue stoccate non sono e non saranno mai rivolte a chi non fa mancare mai il suo apporto. Era lì per una tregua. Poi dopo pochi passi, mentre la maggior parte della curva aveva fatto partire qualche applauso, un ragazzo, di giovane età, ha colpito il patron con uno sputo. Lotito si è risentito ed ha chiesto spiegazioni su questo gesto. Il tono della richiesta non é piaciuto ai tifosi ed a quel punto, ogni discussione è divenuta impossibile. Il presidente - ha aggiunto Russo - ci è rimasto male perché dopo aver fatto tanto, di certo non si aspettava questa reazione. Questo non vuol dire che il suo impegno diminuirà, anzi lui è ancora più deciso a far bene e a mantenere le promesse".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitana, Claudio Lotito contestato e colpito da uno sputo

SalernoToday è in caricamento