menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convenzione stadio Arechi: prove di accordo Comune-Salernitana

L'assessore comunale allo sport ha incontrario il segretario granata Dibrogni:si discute di durata dell'accordo, canone, manutenzione del manto erboso

Durata dell'accordo, canone, manutenzione del manto erboso: ecco i temi trattati da Comune e Salernitana nel corso di una riunione che si è svolta allo stadio Arechi per discutere del rinnovo della convenzione d'uso dell'impianto sportivo.

I dettagli

La convenzione rinnovata sei anni fa è in scadenza e il gong suonerà il 30 giugno 2020. Il Comune di Salerno ha convocato il segretario generale granata, Dibrogni per prospettare la bozza dell'accordo. Propone un rinnovo quinquennale ma anche la possibilità di inserire un canone fisso e non una percentuale (attualmente fissata al 5,5%) sull'incasso lordo al botteghino. Il nodo da sciogliere rigiuarda la manutenzione del manto erboso. Fin qui c'è stato affidamento diretto alla Salernitana che si è a propria volta avvalsa della consulenza della ditta Tanci di Roma per i lavori di manutenzione, drenaggio e cura del terreno di gioco. Questi lavori, costati al Comune di Salerno circa un milione di euro, sono stati pagati in sei anni: 184.830 euro a stagione. Saldata l'ultima rata, il prossimo giugno, Palazzo di Città valuta di affidare la manutenzione del manto erboso previo bando pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento