menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, allenamenti sospesi: i medici sportivi si riuniscono in video conferenza

L'attività fisica, che serve ad evitare anche infortuni, nel caso in cui l'attività agonistica dovesse riprendere, è il "nutrimento" dei muscoli per gli atleti professionisti. Il rischio contagio, però, è ancora troppo alto.

La Salernitana ha sospeso gli allenamenti fino a data da destinarsi, come gli altri club di Serie B. L'attività fisica, che serve ad evitare anche infortuni, nel caso in cui l'attività agonistica dovesse riprendere, è il "nutrimento" dei muscoli per gli atleti professionisti. Il rischio contagio, per ò, è ancora troppo alto.

L'iniziativa

Sono "scesi in campo" i medici sportivi: si riuniscono in video conferenza per stabilire  le linee guide e fornire anche un vademecum alle società. Nei giorni scorsi, i medici si erano già pronunciati: per le Società Professionistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi allo stato almeno fino al 3 aprile; per le Società Dilettantistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi fino a nuove indicazioni; per il Settore giovanile scolastico l'interruzione degli allenamenti collettivi fino al 30 giugno. il presidente della Federazione Medici Sportivi Italiani, Maurizio Casasco ha rivolto un invito ai propri associati: “Come medici, prima ancora che come medici dello sport, dobbiamo pensare all’emergenza nazionale. Con grande responsabilità stanno scendendo in campo i medici in pensione e stiamo mandando in trincea i neo-laureati come fu per ‘i ragazzi del 1899’. Non possiamo non esserci noi”, 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento