Sport

Paganese, si riparte da Cosenza con mister Sottil

Il nuovo corso del nuovo trainer azzurrostellato parte dal San Vito: squadra schierata col 4-3-3, urgono punti vitali per la salvezza contro una diretta concorrente. Vicino l'ingaggio dell'ex Nocerina De Liguori

Prima uscita ufficiale di Andrea Sottil sulla panca della Paganese. Chiuso il tormentone della guida tecnica della squadra dopo l'esonero di Stefano Cuoghi e il rifiuto di Salvatore Campilongo, il coach azzurrostellato inaugura la sua esperienza agli ordini del sodalizio di patron Raffaele Trapani in quel di Cosenza. Un punto appena separa le due squadre: il Cosenza è fermo a 3 punti, uno in meno della Paganese, entrambe, dunque, arenate in piena bassa classifica. Mister Sottil schiererà i suoi nel pomeriggio di domani al San Vito, fischio di inizio ore 17, con un 4-3-3, laddove sarà titolare Vittorio Bernardo, appena arrivato alla corte azzurrostellata. Per il resto, dopo la risoluzione contrattuale di Cuoghi jr dopo l'esonero del padre allenatore, nessun mutamento dovrebbe esserci negli interpreti del modulo prescelto rispetto alla gara interna disputata contro la Juve Stabia. Appaiono sempre più insistenti i rumors che parlano di un imminente arrivo, tra le fila della Paganese, dell'ex centrocampista e capitano della Nocerina, Vincenzo De Liguori, ad oggi svincolato. Arbitra il match Lacagnina di Caltanissetta.

Probabile formazione PAGANESE (4-3-3): Marruocco; Vinci, Tartaglia, Moracci, Bocchetti; Baccolo, Calamai, Deli; Caccavallo, Bernardo, Herrera. All.: Sottil.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paganese, si riparte da Cosenza con mister Sottil

SalernoToday è in caricamento