rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Cynthia - Sarnese 1-3: esordio con fuochi d'artificio per i granata di Sarno

Nota stampa della US Sarnese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Esordio con il botto. La Sarnese lancia subito messaggi di gioia. Alla prima di campionato la formazione di Pirozzi porta via tre punti da Genzano e si consolida, dopo una sontuosa campagna acquisti e un precampionato positivo, come una delle maggiori pretendenti al salto di categoria. Ma non è stata certo una passeggiata. Pronti via e granata subito in vantaggio all’undicesimo con Ferraro che sfrutta un passaggio filtrante di D’Avanzo e insacca alle spalle dell’estremo difensore locale. La Sarnese si scuote, il Cynthia accusa il colpo e per poco i granata non raddoppiano. Bolide di D’Imporzano dai trenta metri dopo un minuto, respinge il portiere locale; riprende D’Avanzo e gol: ma il direttore di gara annulla per posizione di off side.

Più tardi azione in fotocopia con nuova potente conclusione di D’Imporzano con palla respinta dall’estremo difensore e che torna sui piedi di D’Avanzo che insacca: ma è ancora fuori gioco. Anche Matarazzo è pericoloso, ma il risultato non cambia. Nella ripresa il Cynthia prova a reagire, ma la Sarnese controlla. A metà della ripresa, al primo affondo dei locali, ecco che la gara rischia di scivolare via. Panini entra irregolarmente su Montesi. Calcio di rigore e doppio giallo al difensore granata. Dagli undici metri Romano non perdona. La Sarnese con un uomo in meno non demorde e nel finale fa suo l’incontro. Arzeo viene atterrato in area di rigore e c’è il penalty. Tarallo non sbaglia e porta in vantaggio nuovamente la Sarnese. E in pieno recupero il bomber firma la sua doppietta con un tiro dai venti metri. Finisce tra il tripudio dei circa duecento tifosi granata giunti a Genzano.

 

Prima Giornata: Cynthia – A.S.D. Sarnese 1926 1 – 3

 

CYNTHIA: Del Duchetto, Brunetti (22' Di Gioacchino), Baylon, Mancini, Prevete, Tetti, Bosi (34' D'Auria), Vona (47' Ciotti), Romano, Montesi, Gubinelli.

A disposizione: Buccheri, Barchesi, Piccone, Costantini.

Allenatore: Pochesci.

A.S.D. Sarnese 1926: D’Agostino, Arzeo, Zara, D’Imporzano (32' st Rescio), Monti, Panini, Ferraro (25' st Valisena), Iennaco, Tarallo, D’Avanzo (38' st Noto), Matarazzo.

A disposizione: Ricciardi, Lenci, Di Palma, Siano.

Allenatore: Pirozzi.

Arbitro: Alessandro Colinucci di Cesena.

Assistenti: Scatragli Marco e Stocchi Bernardo di Arezzo.

Note: Presenti circa seicento spettatori di cui duecento provenienti da Sarno.

Reti: 11' Ferraro (S), 24' st Romano su rig. (C), 42' st Tarallo su rig. (S), 48' st Tarallo (S).

Ammoniti: Tetti, Mancini (C), Ferraro (S).

Espulso: 23' st Panini (S).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cynthia - Sarnese 1-3: esordio con fuochi d'artificio per i granata di Sarno

SalernoToday è in caricamento