Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Il villaggio dello sport per ragazzi: il Lido dell'Esercito apre le porte al benessere

Attività multidisciplinari come strumenti di inclusione e socializzazione per i più giovani. E’ da questi punti saldi che riparte la nuova stagione di Educamp Salerno 2021, il centro estivo per bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni

Adunata festosa, piccoli sportivi crescono, a Salerno. Il Lido dell'Esercito, dal prossimo 14 giugno e per mezza estate, fino al 30 luglio, ospiterà il villaggio dello sport per bambini e ragazzi.

Il programma

Attività multidisciplinari come strumenti di inclusione e socializzazione per i più giovani. E’ da questi punti saldi che riparte la nuova stagione di Educamp Salerno 2021, il centro estivo per bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni. Il progetto nazionale del CONI anche questa estate vedrà la sua realizzazione in via Allende, coinvolgerà per sette settimane i giovanissimi iscritti. Saranno tutti impegnati dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,00 in attività ricreative e motorie, guidati dagli educatori Educamp. Avranno l’opportunità di apprendere le tecniche, ma soprattutto i sani principi e valori dei numerosi sport praticati grazie alla presenza di qualificati istruttori appartenenti alle società sportive che collaboreranno al progetto. Tutto si svolgerà in un clima goliardico, di serenità e puro divertimento con l’obiettivo di far vivere una piacevole esperienza formativa nel pieno rispetto delle regole. La presentazione di Educamp 2021 è in programma mercoledì 9 giugno alle ore 10 presso il “Lido dell’Esercito”. Alla conferenza stampa di presentazione, moderata dal giornalista Franco Esposito, direttore di Telecolore, parteciperanno il Tenente Colonnello Natale Berardino, Direttore della struttura addestrativa Reggimento Guide, Nello Talento, Consigliere nazionale della Giunta CONI e Sergio Roncelli, Presidente CONI Campania.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il villaggio dello sport per ragazzi: il Lido dell'Esercito apre le porte al benessere

SalernoToday è in caricamento