Salernitana a Frosinone senza Djuric, c'è Cerci: le parole di Ventura

Il centravanti bosniaco alza bandiera bianca: la contusione al piede non gli permette di scendere in campo in Ciociaria. C'è Cerci tra i convocati

Salernitana con gli uomini contati a Frosinone. Il centravanti bosniaco Milan Djuric alza bandiera bianca e domani non ci sarà: la contusione al piede non gli permette di scendere in campo in Ciociaria. C'è Cerci tra i convocati. Non c'è Di Tacchio. Cicerelli parte con i compagni.

La conferenza stampa di Ventura

"Non è gara che vale la serie A ma è partita importante contro la squadra più in forma, che non prende gol - spiega l'allenatore della Salernitana Gian Piero Ventura - Questo gruppo dovrà dare ancora una volta dare conferma della compattezza. Non è, peró, determinante: metterei la firma per perdere questa e vincere le successive quattro. Dobbiamo aspettare la sosta e vedere dove siamo. Dopo queste quattro partite vedremo a che punto siamo".

Le assenze

Manca Djuric, che ha dato tanti gol e punti. Gli altri attaccanti, peró, stentano a segnare. "Manca non solo Djuric ma anche una serie di alternative: Lombardi, Di Tacchio e quelli che ci sono non hanno molta autonomia. Il nostro 60 per cento non basta, peró, per fare bene domani. Serve almeno il 90 per cento, cioè la partita di Benevento, per uscire indenni. Affrontiamo una squadra forte, in questo momento in estasi".

Le strategie

"Ci sarà bisogno di muovere anche in modo diverso le pedine avanzate, senza Djuric. "Contro la difesa che non prende gol da 5 gare noi saremo senza il nostro centravanti, ma questo è sulla carta - risponde Ventura - . Poi ci sono il campo, la forza e la voglia del gruppo. Ci sarà da soffrire in questa partita ma siamo pronti per affrontarli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le scelte

"Se convochiamo Cicerelli, riteniamo che un po' di partita la possa fare. E' l'unica notizia buona che abbiamo. Peró è chiaro che siamo veramente pochi, quindi quelli che non giocheranno domani ci saranno martedì e viceversa. Se metto subito Cicerelli, c'è bisogno di un cambio. Cicerelli giocherà domani e anche martedì, peró va gestito. Cerci è stato convocato, perché ha lavorato e deve riprendere a respirare l'aria dei tre punti. Migliorini ha recuperato, è a disposizione. Per i centrali vale quanto abbiamo detto per gli altri ruoli: dobbiamo dividerci la fatica, abbiamo 14-15 effettivi". Che cosa c'è da migliorare? "In generale, tutto, dopo aver detto che  abbiamo già un punto in più rispetto alla conclusione dello scorso campionato. Se noi pensiamo di arrivare in fondo senza provare a migliorarci, é evidente che faremo fatica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

Torna su
SalernoToday è in caricamento