Gelbison, si avvicina il match interno con l'Adrano

I siciliani in testa alla classifica ospiti della compagine di Vallo della Lucania

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

E’ iniziato con un pareggio il cammino di mister Pasquale Santosuosso alla guida della Gelbison dopo l’esonero di Emilio Longo. Un risultato che ha soddisfatto l’ambiente vallese soprattutto perché strappato fuori casa e contro una diretta concorrente come il Sant’Antonio Abate. Un buon punto su cui porre le basi per la risalita in classifica verso la tanto agognata salvezza. Da oggi intanto è iniziata la preparazione alla partita di domenica che vede arrivare al Morra la squadra prima in classifica dell’Adrano. Proprio in occasione del big match contro i siciliani la società ha deciso di indire la giornata rossoblu. Si chiede ai tifosi, che stanno già sostenendo con calore le vicende calcistiche della squadra, di fare un piccolo sforzo e partecipare con un piccolo contributo in più alla causa della Gelbison. Infatti rispetto agli incontri precedenti anche in prevendita i prezzi saranno di 5 euro per la curva e 10 per la tribuna e coloro che hanno sottoscritto la tessera saranno chiamati a comprare il biglietto. Insomma un segno di attaccamento alla squadra che può fare solo bene in questo momento, così da infondere nei calciatori il calore che li può spingere a raggiungere la tanto sospirata prima vittoria in casa. Mister Santosuosso sta pure valutando le condizioni degli infortunati Montariello e Grimuado e nel corso dell’allenamento pomeridiano ha provato i primi schemi per contrastare in maniera più incisiva l’Adrano: “E’ arrivata l’ora di vincere – ha detto al termine dell’allenamento – è inutile parlare d’altro perché con una vittoria tutto cambia”.   

Torna su
SalernoToday è in caricamento