menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

World Challange Cup 2018: due bronzi per Nicola Bartolini (Ginnastica Salerno) in maglia azzurra

Nicola Bartolini, con la maglia azzurra, infatti, ha conquistato un bronzo nella finale al corpo libero con il personale di 14.600, ed un bronzo al volteggio 14.567

Allori anche per il salernitano, al World Challange Cup 2018, Coppa del Mondo riservato ai singoli attrezzi della ginnastica artistica di Osijek, in Croazia. Nicola Bartolini, con la maglia azzurra, infatti, ha conquistato un bronzo nella finale al corpo libero con il personale di 14.600, ed un bronzo al volteggio 14.567. Due salti molto tecnici, che eseguiti e stoppati alla perfezione, hanno permesso al cagliaritano classe ’96 di arrivare terzo sulla rincorsa dei 25 metri con il punteggio di 14.350, alle spalle dell’Israeliano Andrey Medvedev (14.667) e dell’inglese Dominick Cunningham (14.434).

Curiosità

“Bart”, come molti amano chiamarlo, allenato da Serguei Oudalov, si è lasciato alle spalle ginnasti del calibro di Chih Kai Lee (TPE - 14.283), Audrys NIN Reyes (DOM - 14.217), Igor Radivilov (UKR - 14.183), Denis Abliazin (RUS - 13.734), Ahmed Onder (TUR - 13.534). Massima concentrazione, dunque, per l’ultima tappa di Campionato Italiano Nazionale Ginnastica Artistica di Serie A che si disputerà il 9 giugno al Palavela di Torino, in cui, insieme agli altri compagni di squadra di Ginnastica Salerno, potrà aggiudicarsi lo scudetto, raggiungendo un traguardo storico sia per la città di Salerno che per l’intera regione campana.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento