Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport

Ginnastica Salerno si veste d’Azzurro a Padova: gli allori

Concluso l’incontro internazionale di Ginnastica Artistica maschile al Palaindoor di Padova. Per la prima volta nella città veneta si sono ritrovati gli atleti junior e senior della nazionale italiana e quelli della delegazione romena

Ginnastica Salerno si veste d’Azzurro: si è concluso ieri, domenica 20 maggio, l’incontro internazionale di Ginnastica Artistica maschile al Palaindoor di Padova. Per la prima volta nella città veneta si sono ritrovati gli atleti junior e senior della nazionale italiana e quelli della delegazione romena, tra le più forti del panorama mondiale. Per i senior – seguiti oggi da Paolo Pedrotti e Luigi Rocchini - si aggiudicano l’incontro gli azzurri di Giuseppe Cocciaro (Marco Lodadio, Tommaso De Vecchis, Matteo Levantesi, Stefano Patron, Andrea Russo e Marco Sarrugerio) con 249.400 punti, mentre la compagine balcanica chiude con un punteggio di 230.800. Nel concorso individuale dei big il podio è tutto tricolore.

I premi

Sul gradino più alto, Tommaso De Vecchis (Ginnastica Salerno) con il totale di 81.700, seguito da Andrea Russo (Ginnastica Civitavecchia) con 80.800 e da Marco Sarrugerio (Juventus Nova Melzo) con 80.450 punti. Il Direttore Tecnico Nazionale ha così potuto testare le condizioni della squadra maschile in vista dei Campionati Europei che avranno luogo a Glasgow, in Scozia, dal 9 al 12 agosto 2018.  E’ stato invece convocato Nicola Bartolini dal Direttore Tecnico Giuseppe Cocciaro per Osijek (Croazia) che sarà accompagnato del coach Serguei Oudalov che siederà nella Hall "Gradski VRT". Osijek, sarà infatti la sede dal 24 al 27 maggio del World Challange Cup 2018, il circuito minore di Coppa del Mondo riservato ai singoli attrezzi. Soddisfazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica Salerno si veste d’Azzurro a Padova: gli allori
SalernoToday è in caricamento