Pisano a Lira Tv: "Delio Rossi bocciato non da Lotito, ma da Fabiani", la replica piccata del D.G.

L'audio dell'ex bomber granata degli anni '90 svela un retroscena che potrebbe non far piacere ai tifosi. La candidatura dell'ex Profeta per la panchina granata non avrebbe trovato il gradimento del Direttore Generale del club. Nel pomeriggio giunge la risposta sul sito ufficiale del club

Angelo Fabiani (foto: archivio)

++++Aggiornamento delle 18.15++++

Nel tardo pomeriggio è giunta la replica piccata - mediante comunicato ufficiale pubblicato sul sito ufficiale del club - del Direttore Generale della Salernitana, Angelo Fabiani, in merito alle dichiarazioni di Giovanni Pisano contenute all’interno di un audio-messaggio riprodotto questo pomeriggio durante il Tg di Lira Tv. Di seguito il comunicato integrale: 

A seguito della diffusione via internet di una conversazione audio del Sig. Giovanni Pisano ed altro soggetto non identificato, nella quale venivano addebitate al sottoscritto e ai vari vertici societari parole e fatti mai accaduti relativamente all’allenatore Delio Rossi, asseritamente accostato ad un’eventuale ingaggio da parte della U.S. Salernitana 1919; considerato che tale conversazione è stata altresì riportata e trasmessa da un’emittente televisiva locale con commenti da parte dei presenti alla trasmissione medesima; considerato inoltre che nulla di quanto è stato dichiarato corrisponde al vero; ritenuto tale atteggiamento altamente lesivo dell’immagine personale, societaria e della comunità sportiva salernitana, tengo a precisare quanto di seguito: il signor Delio Rossi gode di tutta la mia stima professionale; nessun contatto vi è stato tra lo scrivente e il Sig. Delio Rossi così come nessun contatto vi è stato tra quest’ultimo e la Proprietà né terze persone hanno conferito per nome e per conto del Sig. Rossi con i vertici societari.

Premesso tutto ciò, poiché tale comportamento ha causato e sta causando il susseguirsi di insulti e minacce da parte di svariati soggetti (ignari della verità dei fatti) attraverso profili social (in particolare modo Facebook), sarà conferito mandato ad un legale di fiducia al fine di tutelare l’U.S. Salernitana 1919 e i soggetti coinvolti nelle sedi giudiziarie opportune.

Angelo Fabiani

Un retroscena che se confermato dai diretti interessati potrebbe riaccendere la miccia della polemica con la tifoseria granata. Secondo Giovanni Pisano, ex bomber della Salernitana degli anni '90, la trattativa che avrebbe potuto riportare a Salerno l'amatissimo Delio Rossi alla guida della Salernitana, sarebbe stata stroncata sul nascere non da Claudio Lotito, bensì dal parere negativo del Direttore Generale del club, Angelo Fabiani. Questo è il succo delle parole proferite da Pisano, contenute in un messaggio audio (che circolava verosimilmente  via Whatsapp già dalla mattina su molti smartphone) e riprodotte in diretta quest'oggi  durante il Tg sportivo dell'emittente locale Lira Tv. La (presunta) candidatura - sponsorizzata a quanto pare per vie traverse da chi gestisce gli interessi dell'ex trainer riminise - sarebbe stata rigettata perché il profilo di Rossi non rientrerebbe nel programmi tecnici della società. Ciononostante, secondo alcuni rumors, quel che è apparsa prima una 'suggestione' divenuta poi una vera e propria "auto-candidatura" dell'allenatore più amato dai salernitani, potrebbe comunque - ma il condizionale è d'obbligo - trasformarsi in trattativa concreta. Sullo sfondo però restano le difficoltà oggettive per far sì che ciò accada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, per il post Colantuono restano in piedi le piste che portano sia a Gregucci che a Calori, ma le due trattative stanno vivendo una fase di impasse per via della durata contrattuale (semestrale) proposta dalla Salernitana. Nelle more, pare che l'ex Brescia ed Avellino, con trascorsi agonistici all'Udinese parrebbe intenzionato a sfilarsi dalla bagarre per via del mancato gradimento della piazza. Altri profili sotto osservazione Drago, Gallo e il nome di giornata Aglietti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento