rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Gubbio-Nocerina 2-1 | Prima sconfitta in trasferta per i molossi rossoneri

I molossi, in debito di ossigeno, colgono il primo ko esterno contro gli umbri. Farias sbaglia un calcio di rigore. A nulla serve l'eurogol di capitan De Liguori

Finisce l'incantesimo "trasferta" per la Nocerina di Gaetano Auteri. I rossoneri in quel di Gubbio hanno infatti raccolto la prima sconfitta stagionale in trasferta, dopo due vittorie ed un pareggio. I molossi appaiono in debito di ossigeno e ciò è dovuto soprattutto ai tanti infortuni che non permettono un adeguato turn-over, soprattutto in occasione di impegni così ravvicinati. Ancora sotto accusa la retroguardia tutta, compreso il portiere Gori. Farias sbaglia un penalty sullo 0-0. A nulla serve l'illusorio eurogol di capitan De Liguori, al rientro in campo dopo la squalifica.

IL MATCH - L'inizio di partita è soprattutto di marca nocerina. I campani danno l'impressione di poter colpire da un momento all'altro e al 28' ad essere colpito è Farias, che viene atterrato da Benedetti. L'arbitro Viti non ha dubbi e concede il rigore, che però il brasiliano si fa parare da Donnarumma. Il Gubbio, dopo lo scampato pericolo, prende coraggio e al 32' colpisce con il rientrante Ciofani, che fortunosamente batte Gori. Passano solo due minuti, però, e ci pensa capitan De Liguori con uno splendido tiro a volo da fuori area a pervenire al pareggio. Sul finale di frazione la Nocerina ha ancora l'occasione di segnare, ma Castaldo non è in giornata. La musica non cambia nella ripresa, con l'attacco rossonero che continua ad essere impreciso e con Donnarumma in giornata di grazia, pronto a respingere ogni assalto alla sua porta. A 5' minuti dalla fine è l'ex Cagliari Ragatzu a punire gli uomini di Auteri in contropiede, fissando il risultato sul 2-1

LA SVOLTA - Il gol di Ragatzu nel finale è sicuramente decisivo, ma va detto che gli errori del tridente offensivo della Nocerina sottoporta, hanno contribuito notevolmente al concretizzarsi della prima sconfitta in trasferta per i molossi.

GUBBIO-NOCERINA 2-1

GUBBIO (4-2-3-1): Donnarumma, Caracciolo, Cottafava, Benedetti, Farina (1' st Bartolucci ), Sandreani (29' st Almici), Lunardini, Bazzoffia, Raggio Garibaldi, Mendicino (9' s.t. Ragatzu), Ciofani 6,5. All. Pascolini

NOCERINA (3-4-3): Gori, Pomante (36' st Marsili), Di Maio, Nigro, Del Prete, De Liguori, Bruno, Bolzan, Farias, Castaldo, Catania (24' st Petrilli). A disp. Russo, Alcibiade, Sacilotto, Scalise, Caturano. All. Auteri

Arbitro: Viti di Campobasso

Marcatori: 32' Ciofani (G), 34' De Liguori (N), 40' st Ragatzu (G).

LE PAGELLE DI GUBBIO-NOCERINA

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gubbio-Nocerina 2-1 | Prima sconfitta in trasferta per i molossi rossoneri

SalernoToday è in caricamento