menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Aquila-Salernitana 0-2 | Ginestra e Guazzo regalano l'ennesima vittoria

La squadra di Perrone comincia l'anno come lo aveva chiuso, espugnando anche il campo degli abruzzesi. Continua ad entusiasmare la coppia gol granata, ancora a segno

La Salernitana comincia l'anno come lo aveva concluso, ovvero nel migliore dei modi, espugnando anche il campo de L'Aquila per 2-0. La squadra di Perrone, giunta al quindicesimo risultato utile consecutivo, sembra ormai inarrestabile e saldamente in controllo in vetta al campionato con + 6 sulla seconda (Aprilia) e + 8 sulla terza (Pontedera). Ancora in rete la coppia gol Guazzo-Ginestra, che con un gol per tempo stende gli abruzzesi.

IL MATCH - Perrone opta per un 4-3-1-2, ripescando dal primo minuto Mounard alle spalle dei bomber Ginestra e Guazzo, e lasciando in soffitta l'ipotesi 5-3-2, come paventato nella conferenza stampa di vigilia. La Salernitana parte subito forte, mettendo in chiaro le proprie intenzioni agli avversari sin dalle battute iniziali. I numerosi tentativi dei granata con uno scatenato Mancini che ci prova in tutti i modi, non sortiscono gli effetti sperati fino al 42', quando Mounard serve al meglio Guazzo che trafigge l'estremo difensore de L'Aquila Testa con uno straordinario arresto e tiro. Il monologo salernitano continua anche nella ripresa. Ginestra ci prova in più occasioni, ma il raddoppio non arriva. Al 60' il centravanti di casa Colussi si becca il secondo giallo per simulazione e viene espulso. Perrone due minuti dopo richiama Mounard ed inserisce Tuia, sistemandosi con il 5-3-2. A 10' dal termine Zampa rileva capitan Montervino, prima che all'89' Ginestra scriva definitivamente la parola fine sul match, siglando in contropiede la rete del 2-0.

L’AQUILA-SALERNITANA 0-2

L’AQUILA (4-3-3): Testa; Rapisarda, Mucciante, Pomante (39′ st Triarico), Ligorio; Agnello, Carcione, Iannini (11′ st Menicozzo); Improta, Colussi, Ciotola (17′ st Albanese). All. Ianni. A disp. Modesti, Petta, D’Amico, Marcotullio.

SALERNITANA (4-3-1-2): Iannarilli; Luciani, Molinari, Rinaldi, Piva; Montervino (35′ st Zampa), Perpetuini, Mancini; Mounard (17′ st Tuia); Ginestra, Guazzo (40′ st Ricci). All. Perrone. A disp. Dazzi, Cristiano Rossi, Vettraino, Gustavo.

MARCATORI: 42′ Guazzo, 89′ Ginestra

ARBITRO: Intagliata di Siracusa

NOTE: al 60' espulso Colussi (A) per doppia ammonizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento