menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stadio Picchi di Livorno (Fonte: internet)

Lo stadio Picchi di Livorno (Fonte: internet)

Livorno - Salernitana: le probabili formazioni

La squalifica di Colombo mette in forse la conferma del 3-5-2. Eusepi in rampa di lancio per una maglia da titolare in coppia con Donnarumma

Una doverosa premessa: "predire" una formazione della Salernitana sta diventando ultimamente una missione improba, quasi roba da terno a letto. E quest'oggi, più delle altre volte c'è "tanta carne a cuocere", grazie anche l'incognita del nuovo modulo, ovvero quel 3-5-2 che Torrente ha sperimentato a Vicenza dando finalmente la quadra ad una squadra ancora alla ricerca della sua identità tattica. Il dubbio nasce dalla squalifica di Colombo e dalla scarsa considerazione che il trainer di Cetara ha di Pollace, unico calciatore con le stesse caratteristiche dell'esterno lombardo. Nel caso Torrente volesse dare seguito all'esperienza tattica del Romeo Menti, dovrebbe adattare Bovo sull'esterno destro e inserire come interno uno tra Pestrin e Sciaudone (favorito il secondo). In caso contrario, Torrente potrebbe tornare al 4-4-2, spostando Lanzaro terzino destro e schierando al centro la coppia Empereur-Bernardini e Rossi sull'out mancino. Anche in attacco c'è da sfoglaire la margherita: seppur per un ritaglio di gara, a Vicenza la prestazione di Eusepi è stata incoraggiante, in netto contrasto con le performance tutt'altro che sufficienti di Gabionetta e Coda. Che sia proprio l'ex bomber del Benevento il classico coniglio bianco uscito dal cilindro? 

Dubbi tanti dubbi, che il mister dovrà scioglere consapevole dell'importanza della posta in palio. Il match del Picchi di Livorno (sulla scorta anche dei risultati di Modena e Avellino), contro una squadra amaranto in profonda crisi di risultati, potrebbe essere lo spartiacque del campionato: portare a casa un risultato positivo darebbe maggior forza e tranquillità all'intero ambiente, in attesa del mercato di gennaio; perdere invece ridarebbe fiato a polemiche e veleni e minare la stabilità stessa della panchina di Torrente. Serve dunque domani una svolta - vera - per costruire le solide fondamenta di un "sereno Natale".

Aria tutt'altro che festosa anche in casa amaranto. L'avvento di Bortolo Mutti sulla panchina livornese, dopo l'altalenante esperienza di Christian Panucci, sembra non aver sortito l'effetto auspicato dalla dirigenza: il Livorno esce infatti dalla pesante sconfitta di Latina, e con la Salernitana l'ex tecnico granata dovrà fare a meno anche del portiere titolare, Pinsoglio, e dello squalificato Cecchini


Le probabili formazioni: 

Livorno (4-4-2): Ricci, Maicon, Gasbarro, Vergara, Lambrughi, Moscati, Cazzola, Luci, Kukoc, Pasquato, Vantaggiato. 

Allenatore: Bortolo Mutti.


Salernitana (3-5-2): Terraciano, Empereur, Bernardini, Lanzaro, Moro, Sciaudone, Odjer, Bovo, Rossi, Eusepi, Donnarumma.

Allenatore: Vincenzo Torrente


Arbitro: Gianluca Aureliano della sez. di Bologna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento