rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Lotito choc: "Pronto a lasciare la Salernitana"

Il presidente granata è furioso con la mancata risposta del tifo salernitano, che non affollerebbe in misura sufficiente gli spalti dell'Arechi in occasione delle gare interne della squadra di Perrone

Non si placa la furia di Claudio Lotito nei confronti del pubblico salernitano, reo di non affollare sufficientemente gli spalti dell'Arechi in occasione delle gare interne dei granata. L'imprenditore romano si dice addirittura pronto a lasciare Salerno e consegnare il titolo nelle mani del sindaco De Luca.

"Mille biglietti venduti per la gara con il Vigor Lamezia, è una vergogna - tuona Lotito ai microfoni di Granatissimi - . La squadra è molto delusa di giocare in uno stadio vuoto. Dopo l’acquisizione della storia certamente non c’è stato l’afflusso di pubblico che mi sarei aspettato. Io e mio cognato abbiamo maturato questa decisione, nel nostro progetto c’era la volontà di lottare per portare la Salernitana in serie A, ma se non interessa alla tifoseria figuratevi se possiamo svenarci noi. Abbiamo fatto una grande squadra, abbiamo un’organizzazione invidiabile, lavoriamo 24 ore su 24 per la Salernitana e cosa ci ritroviamo? 3mila persone della curva, poi nessun altro che ha interesse per la squadra, che dovrebbe essere un vostro patrimonio. Se andiamo via noi, la Salernitana muore".

"La forza di una società - ha proseguito il patron granata - si vede anche dal bacino d’utenza, a noi avevano parlato di una piazza che poteva portare 20mila persone allo stadio a domenica, i fatti dicono che è successo solo in serie A. Quanti spettatori faceva la precedente gestione? Loro avevano un’organizzazione peggiore della nostra, eppure i tifosi erano presenti. Non ho ancora parlato con il sindaco, ma se le cose continuano così saremo costretti a fare le nostre valutazioni. La squadra o la cedo o la dò al sindaco, sono stanco di metterci soltanto soldi. Alla fine la Salernitana ha fatto due anni di A, pochi di B e tantissimi di serie C, bisogna capire che non può esistere un progetto senza la presenza allo stadio. Salerno non tiene alla Salernitana, a nessuno interessa niente”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotito choc: "Pronto a lasciare la Salernitana"

SalernoToday è in caricamento