Royal Salerno volley, domani la trasferta contro la Maestroict Stabiae

Le diavolette rosa impegnate in trasferta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La Royal Salerno domani cerca il blitz in casa della Maestroict Stabiae

Mister Veglia ritrova Michela Avagliano per le ultime cinque gare della stagione regolare

 

Rush finale per il campionato di Serie C femminile. La stagione regolare volge al termine ed ogni partita rappresenta una sorta di finale sia per chi è in lotta per le zone di vertice sia per chi cerca punti utili in chiave salvezza. La Royal Salerno, reduce da tre vittorie consecutive, è attesa da un impegno esterno e in casa della Maestroict Stabiae (che con 23 punti in classifica è virtualmente già salva) va a caccia del poker per continuare ad inseguire l’accesso ai play off. Attualmente la formazione cara al presidente D’Andrea (che la scorsa settimana ha battuto nettamente il Volalto San Nicola Cus per 3-0, scavalcando la Megaride Volley in classifica) occupa il quarto posto in graduatoria generale. Le diavolette rosa hanno un solo punto di ritardo rispetto alla terza piazza, l’ultima utile per la partecipazione agli spareggi promozione.

E, dopo la gara in terra stabiese, il sestetto di mister Veglia dovrà affrontare le prime tre della classe, oltre al derby con l’Indomita (vicinissima alla matematica certezza della permanenza in Serie C). Inoltre, capitan Labano e compagne disputeranno solo uno scontro diretto in trasferta, quello con l’Ass. Normanni Aversa, mentre Pozzuoli ed Olimpia Volare dovranno far visita alle salernitane al Severi. Per la gara in programma domani alle 18.30 alla Palestra “Bonito” di Castellammare di Stabia, mister Veglia ritrova anche Michela Avagliano, al rientro dopo l’infortunio alla caviglia rimediato nel corso della trasferta in casa del Centro Ester Napoli.

«Ed è un recupero ovviamente importante – sottolinea il tecnico della formazione salernitana - ma devo fare davvero i complimenti a tutte le atlete che nelle ultime settimane non hanno fatto assolutamente pesare l’assenza di un elemento importante. E’ chiaro che domani potrà giocare solo scampoli di gara, non essendo ancora al top, ma col preparatore fisico Sergio Mazza lavoriamo affinchè sia al meglio negli scontri diretti che potrebbero regalarci l’accesso ai play off».

«Sono pronta a tornare in campo – confida alla vigilia Michela Avagliano - non nego che c’è un pizzico di emozione e di curiosità per vedere come reagisce la caviglia dopo l’infortunio. Ragioniamo una partita alla volta e cerchiamo di fare bottino pieno in casa del team stabiese, anche perché ogni volta che abbiamo tentato di fare calcoli ci siamo complicate la vita. Invece dobbiamo dare il massimo in ogni gara per tagliare un traguardo che è alla nostra portata».

Torna su
SalernoToday è in caricamento