rotate-mobile
Sport

Sanzioni per la Sarnese, il commento del presidente Pappacena

Il patron granata commenta la sanzione comminata alla società

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Con la presente il presidente pro tempore dell’A.S.D. Sarnese 1926 Aniello Pappacena, preso atto dell’ammenda di euro 2.000,00 comminata dal Giudice Sportivo in riferimento alla gara Cynthia – A.S.D. Sarnese 1926, chiede scusa a tutti gli organi federali per il comportamento da parte dei tifosi che non rispecchia quelli che sono i canoni della sportività, dello spirito di unione e socialità per le quali il nostro sodalizio si è sempre messo in luce. Faccio presente che, dopo questo episodio, ho nominato un’apposita Commissione Interna per individuare i responsabili degli incresciosi gesti così come riportati dal Comunicato Ufficiale n. 19 del giorno 5 Settembre 2012 per prendere i dovuti provvedimenti al riguardo. Se dovessero verificarsi in futuro episodi del genere saremo costretti a prendere ulteriori e drastici rimedi. Invito i sostenitori dell’A.S.D. Sarnese 1926 sin dalla prossima gara interna di campionato ad assumere un atteggiamento leale e a prendere le distanze da chi si rende promotore di spiacevoli gesti che macchiano l’immagine della società e che vanno a ledere il nostro lavoro quotidiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzioni per la Sarnese, il commento del presidente Pappacena

SalernoToday è in caricamento