rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport Nocera Inferiore

Nocerina-Grosseto: 1-1, Lepore firma la terza rimonta dei molossi

Grosseto avanti già al 4' del primo tempo con Asante. Rossoneri farraginosi. Biancorossi difensivisti. Rete del pari al 17' della ripresa con Lepore

Terza apparizione in campionato e terzo pareggio in rimonta per i ragazzi di mister Gaetano Fontana. Al San Francesco anonimo il primo tempo dei padroni di casa che vanno sotto a poco meno di 5’ minuti di gioco: grossolano errore difensivo con una corta respinta su un traversone di Onescu a servire Scappini ed Asante, dopo aver raccolto la sfera, fulmina un incolpevole Gragnaniello.  Da lì la Nocerina pare non riprendersi, disaggregata, distratta e confusionaria non riesce a creare grattacapo alcuno ad un Grosseto che si limita a controllare e a concedersi solamente qualche sortita offensiva. La Nocerina si segnala non troppo convincentemente alle cronache con un tiro sparato alle stelle di Jogan, al 27’, con la conclusione  fuori bersaglio di poco di Lepore, al 36’, e con il diagonale di Remedi, al 39’, di non molto fuori.

Nella ripresa la Nocerina cambia registro, all’8’ il colpo di testa di Jogan sugli sviluppi di un corner non inquadra la porta. La pressione Rossonera cresce e frutta un rocambolesco pareggio quando Sabbione, al 17', recuperata palla in mediana, tenta un tiro senza grosse pretese che si trasforma in un involontario assist per Lepore, il quale, a sua volta, a distanza ravvicinata da Lanni fa partire il tiro del pareggio. Il Grosseto appare in ambasce ma non subisce eccessivi pericoli riuscendo a trovare l’occasione del vantaggio al 22’: il tiro a giro di Obodo da favorevole posizione si spegne fuori. I rossoneri terminano l’incontro all’attacco, Lepore si segnala sullo scadere per un errore sotto porta e per una punizione che non trova la stoccata vincente di nessun compagno. Finisce 1-1 il match. Per la Nocerina gara dai due volti, mediocre ed oltremodo disattenta nel primo tempo e più che sufficiente nella ripresa. Il Grosseto, quest'oggi difensivista, attende tempi migliori con il recupero dei tanti infortunati.

Tabellino della gara:

NOCERINA (4-3-1-2) Gragnaniello; Kostadinovic, De Franco, Romito, Rizza; Palma, Sabbione, Remedi (1′ st Ficarrotta), Lepore; Jogan (24′ st Evacuo), Malcore (12′ st Martinez). A disp. Esposito, Crialese, Kalombo, Cristofari). All. Fontana

GROSSETO (3-5-1-1) Lanni; Burzigotti, Terigi, Legittimo; Formiconi, Onescu (21′ st Montalto), Obodo, Asante (17′ st Colombi), Dicuonzo; Mancini (34′ st Bombagi); Scappini.  A disp. Pini, Esposito, Gioè, Biraschi ) All. Cuoghi.

Arbitro : Brasi di Seregno (assistenti Quitadramo-Favia)

Marcatori : 4′ pt Asante (G); 17′ st Lepore (N)

Note: spett. 2000 circa; angoli 4-5; ammoniti: Obodo (G), Rizza (N), Sabbione (N), Ficarrotta (N); recuperi: 0’ pt – 4’st .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocerina-Grosseto: 1-1, Lepore firma la terza rimonta dei molossi

SalernoToday è in caricamento