rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Nocerina, entusiasmo e concentrazione ad attendere il Grosseto

I molossi di mister Fontana, in buono stato di forma, si apprestano ad incrociare i tacchetti con i grifoni di mister Cuoghi. Buono l'avvio di campionato per i Rossoneri, balbettante per i Biancorossi

Non ha scalfito minimamente la concentrazione della truppa agli ordini di del coach Gaetano Fontana il progressivo avvicinarsi degli inizi del prossimo mese, quando la Commissione Disciplinare comminerà alla Nocerina due punti di penalizzazione per un’irregolarità amministrativa relativa alla stagione appena conclusa e per il ritardo nella presentazione della fidejussione ai fini dell’iscrizione all’attuale campionato. Diverte questa Nocerina, che sovverte i pronostici ed è capace di pareggiare in doppia rimonta alla prima giornata di campionato in casa contro il più quotato Perugia e di sfiorare più volte la vittoria a Viareggio alla seconda. Gambe sciolte e testa sgombra in un campionato da onorare egregiamente e potersi mettere in mostra verso piazze di serie superiore. Il tecnico di Catanzaro, invitando più volte i suoi a tenere un approccio battagliero, nella mattinata di oggi ha fatto svolgere ai suoi una seduta a porte chiuse per l’ultima prova di uomini e schemi da opporre ad un Grosseto, appena retrocesso dalla cadetteria, che appare in difficoltà a trovare la quadratura del cerchio e che ha già operato un cambio in panca con Statuto a far posto a Stefano Cuoghi.

Per la Nocerina dubbio sulla corsia difensiva di destra con Cremaschi, rimasto influenzato in settimana, che, in caso di forfait, lascerebbe spazio a Kalombo da cui mister Fontana ha ricevuto buone indicazioni negli allenamenti. Nella zona nevralgica del campo la squalifica di Hottor farebbe propendere per l'opzione Sabbione a sostituirlo con Remedi ad occupare il centro-destra del reparto e Palma a dettare i tempi della manovra. Sulla trequarti di campo Lepore a cercare la superiorità numerica con la squadra in proiezione offensiva. Coppia d’attacco Malcore-Jogan a tentare di infilare la peggiore difesa del campionato.

Per gli ospiti mister Cuoghi recupera Di Cuonzo ed Asante ed argina così l’emorragia di infortuni che ha attanagliato fin qui la rosa. Restano out Del Vecchio e Giovio.

Probabili formazioni:

NOCERINA (4-3-1-2): Gragnaniello; Cremaschi, De Franco, Romito, Rizza; Remedi, Palma, Sabbione; Lepore; Jogan, Malcore. A disp. Esposito, Kalombo, Crialese, Ficarrotta, Cristofari, Martinez, Evacuo. All. Fontana

GROSSETO (3-5-1-1): Lanni, Burzigotti, Terigi, Legittimo; Formiconi, Asante, Obodo, Onescu, Dicuonzo; Mancini, Scappini. A disp. Pini, Biraschi, Colombi, Bombagi, Esposito, Gioè, Montalto. All. Cuoghi

?Arbitro: Brasi di Seregno (assistenti: Quitadamo-Favia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocerina, entusiasmo e concentrazione ad attendere il Grosseto

SalernoToday è in caricamento