menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nocerina-Pisa, 0-2: al San Francesco è sprofondo rossonero

I toscani passano a Nocera. Prestazione positiva della truppa di mister Fontana che, però, cedono il passo ad un cinico ed esperto Pisa. Prevista entro Martedì la sentenza che potrebbe escludere dal campionato Lepore e soci

Entro qualche giorno la madre di tutte le partite, che si sta disputando nelle aule di udienza, si concluderà con un primo verdetto che dirà quasi tutto dei destini in casa Nocerina con una annunciata esclusione dal campionato per gli arcinoti fatti del derby-farsa di Novembre. Frattanto il Pisa espugna al San Francesco, avendo ragione di un avversario che sciorina una più che dignitosa prestazione. Il piglio dei Rossoneri è quello giusto, nonostante l'irrealtà di un contesto generale generato dalle bufere di una stagione inimagginabilmente travagliata. I Nerazzurri si portano in vantaggio al 19', quando Favasulli finalizza una buona azione corale dei suoi compagni di squadra. La Nocerina seguita ad attaccare ma è il Pisa a siglare il raddoppio al 38': cross di Pellegrini ed Arma, con i piedi piantati al terreno, di testa indirizza la palla alle spalle di Esposito. 120 secondi dopo Vitale, di testa, spedisce verso la porta ospite ma Provedel salva. Ad inizio della seconda frazione di gara Danti ci prova ma la mira non è delle migliori. La gara si trascina via senza sussulti, per onor di cronaca si segnala l'espulsione di Crialese al 70' per cumulo di ammonizioni ed un valzer di sostituzioni che assopiscono ulteriormente la contesa per il 2-0 finale di marca pisana. Ed ora rullo di tamburi in attesa della sentenza del Giudice sportivo.

Il tabellino della gara

NOCERINA (4-4-2): Esposito; Lepore, Kostadinovic, Vitale (86' Di Prisco), Crialese; Cremaschi, Remedi, Cristofari, Ficarrotta (75' Kamana); Evacuo (72' Malcore), Danti. A disp: Falcone, Scuotto, Polichetti, Jara Martinez. All: Fontana 

PISA (3-5-2): Provedel; Crescenzi, Goldaniga, Sabato; Pellegrini, Sampietro, Mingazzini, Favasuli (86' Kosnic), Martella (81' Paccagnini); Napoli (69' Cia), Arma. A disp: Pugliesi, Rozzio, Giovinco, Forte, Paccagnini. All: Cozza 

Reti: 19' Favasuli (P), 38' Arma (P)

Arbitro: Tardino di Milano 

Note: Cielo coperto, campo in pessime condizioni. Ammoniti: Danti (N), Cremaschi (N). Espulso: al 70' Crialese (N) per doppia ammonizione. Spettatori 300 circa. Angoli: 6-2. Recupero: 1' pt -  3' st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento