rotate-mobile
Sport Nocera Inferiore

Viareggio-Nocerina: 1-1, per i molossi buona prova e vittoria sfumata

Pareggio tra le due compagini: nel primo tempo Romito e compagni faticano ad entrare in partita. Nella ripresa è un festival di occasioni per la Nocerina ma il Viareggio per poco non conquista i tre punti

Pari e patta al Dei Pini di Viareggio. Un pomeriggio quasi invernale fa da contorno ad una gara densa di emozioni. Una Nocerina leggermente smarrita nel primo tempo sciorina un’ottima seconda frazione di gara andando più volte a fallire la rete della prima vittoria stagionale. Il Viareggio si fa preferire nei primi 45’, salvo poi subire nettamente il rientro degli ospiti (in campo con la nuova divisa gialla) nella ripresa, pur avendo, anch’esso, la nitida possibilità di conquistare l’intera posta in palio nella fase calda della contesa.

La rete del momentaneo vantaggio toscano è di Pizza che, al 29’ del primo tempo, spedisce alle spalle di Gragnaniello, il quale un istante prima si oppone alla grande su Benedetti sugli sviluppi di un corner battuto da Ighli Vannucchi. 6’ dopo i Bianconeri falliscono l’”uno-due” che metterebbe alle corde la Nocerina: il sinistro di Gerevin, ben servito da Peverelli in galoppo sulla sinistra, termina alto sulla traversa di pochi centimetri. I molossi giochicchiano e si segnalano fattivamente alle cronache, inframezzandosi agli episodi riportati, soltanto poco dopo il primo quarto d’ora di gioco con una tagliente conclusione di Palma, ispirato da Malcore, che rasenta il palo.

Nella ripresa i ragazzi di mister Fontana cambiano registro e trovano la via del pareggio già dopo 2’: Rizza crossa al centro dell’area di rigore del Viareggio, Jogan non intercetta, e Malcore spedisce alle spalle di Gazzoli dopo aver raccolto un prima propria conclusione rimpallata dalla linea difensiva di casa ed essersi liberato di Lamorte.

Da qui è un perenne ritmo tambureggiante della truppa di mister Fontana, la rete del raddoppio viene sfiorata di un nonnulla da Rizza, che all’11’ impegna severamente Gazzoli, da De Franco, che al 15’ spara incredibilmente a lato una punizione vagante di Lepore che deve essere solamente appoggiata in rete e da Jara Martinez, che al 19' in spaccata di testa, su cross di Cremaschi, manda millimetricamente fuori bersaglio. Ma al 39’ per poco non si perfeziona il delitto perfetto di un improvviso redivivo Viareggio: lancio di Peverelli per Pizza che, a pochi passi dalla porta difesa da Gragnaniello, incredibilmente ciabatta la sfera che potrebbe pugnalare la Nocerina e dare, quasi al fotofinish, la vittoria alla compagine guidata da mister Miggiano.

Termina 1-1 dunque l’incontro. Alla seconda apparizione in campionato, una Nocerina in crescita, sbarazzina ed in forma, aggiorna a due lo score dei punti in classifica dopo la coriacea prova casalinga al debutto in campionato. Tra sette giorni, per il terzo atto del torneo, sarà il Grosseto ad essere atteso al San Francesco.

Il tabellino della gara:

VIAREGGIO (3-5-2): Gazzoli; Celiento, Lamorte, Falasco; Marongiu (dal 23’ pt Gerevin), Pizza, Vannucchi (dal 20'st Ferrari), Galassi, Peverelli; Romeo (dal 39’ st Rosafio), Benedetti. A disposizione: Furlan, Ferrari, Gemignani, Della Latta, Gerevini, Rosafio, Pirone. Allenatore: Roberto Miggiano

NOCERINA (4-4-2):Gragnaniello; Cremaschi, De Franco, Romito, Rizza; Palma, Remedi (dal 32’ st Sabbione), Hottor; Lepore; Malcore (dal 23’ st Ficarrotta), Jogan (dal 7’ st Jara Martinez). A disposizione: Falcone, Crialese, Cristofari, Sabbione, Ficarrotta, Evacuo, Jara Martinez. Allenatore: Gaetano Fontana

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì (1^ assistente Walther Coli di Bologna – 2^ assistente Tarcisio Villa di Rimini)

Marcatori: 29’ pt Pizza (V), 2’ st Malcore (N)

Ammoniti: Romito (N), Palma (N), Pizza (V) e Romeo (V) per gioco falloso, Benedetti (V) per simulazione

Espulso: 44’ st Hottor (N) per somma di ammonizioni

Note: angoli  7-4 per la Nocerina, recupero  2’ pt -  5’ st, pomeriggio grigio con pioggia battente fino ad una manciata di minuti prima del fischio d’inizio. Terreno di gioco pesante. Spettatori 1500 circa di cui 100 ospiti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viareggio-Nocerina: 1-1, per i molossi buona prova e vittoria sfumata

SalernoToday è in caricamento