menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio Silvio Piola di Novara. Fonte: internet

Stadio Silvio Piola di Novara. Fonte: internet

Novara - Salernitana: le probabili formazioni

Menichini cambia ancora e vara il 3-5-2, ma è 'emergenza centrocampo': anche Moro a rischio forfait. Pronto Zito, ma il tecnico ha gli uomini contati

Infortuni, espulsioni, sfortuna. Tre fattori che messi insieme sono una vera e propria iattura per una squadra di calcio. Un mix esplosivo di negatività che quest'anno ha deciso di flagellare, senza se e senza ma, l'intera stagione sportiva della Salernitana, caratterizzata infatti da un numero spropositato di infortuni, una marea di espulsioni, e numerosi eventi sfortunati che hanno condizionato il destino di diverse gare. Ma è il capitolo degli infortuni il nervo più scoperto, e che continua a tenere banco in casa granata, creando non pochi grattacapi al tecnico Menichini. L'ultimo elemento della rosa ad essere colpito dalla cattiva sorte è stato di nuovo Moro: dopo la lombalgia della scorsa settimana, che lo aveva costretto in via precauzionale a mordere il freno contro il Bari, in questi ultimi giorni di lavoro tutto sembrava rientrato, ma qualcosa stamane - durante la rifinitura - non è andato per il verso giusto, ed il 'tenore' granata ha potuto svolgere solo qualche giro di campo. In vista della proibitiva trasferta di Novara, il forfait di Moro sarebbe l'ennesima tegola sul centrocampo granta, dopo la già prevista squalifica di Odjer

FORMAZIONE. Menichini si copre. Dopo il 4-3-3 sperimentato nel match casalingo con il Bari, il tecnico toscano prova a tirar su la coperta varando un 'sedicente' 3-5-2, ma che sarà a tutti gli effetti un abbottonatissimo 5-3-2. Il trainer di Ponsacco vuole assolutamente portar via dal "Silvio Piola" di Novara almeno un punto, per poter meglio preparare lo scontro diretto della prossima settimana contro il Latina. A difendere i pali granata, come di consueto, ci sarà Terracciano; nella folta linea difensiva, ad Empereur e Bernardini si aggiungerà Tuia, mentre sugli esterni ci saranno Ceccarelli e Franco (in vantaggio su Rossi). A centrocampo, dopo due mesi di naftalina, torna in cabina di regia il brasiliano Ronaldo, che sarà coadiuvato da Bovo e da uno tra Moro e  Zito. In attacco, confermatissima la coppia del gol 'Donnarumma - Coda', che ha oramai sbaragliato la concorrenza di Bus e Tounkara a suon di gol. Gatto e Oikonomidis partiranno dalla panchina, ma pronti a subentrare a gara in corso. 

Le probabili formazioni: 

Novara (4-2-3-1): Da Costa, Faraoni, Troest, Mantovani, Dell'Orco, Viola, Casarini (Bolzoni), Corazza, Gonzalez, Nadarevic (Faragò), Evacuo. Allenatore: Barone

Salernitana (5-3-2): Terracciano, Empereur, Bernardini, Tuia. Ceccarelli. Franco, Ronaldo, Zito (Moro), Bovo, Coda, Donnarumma. Allenatore: Menichini

Arbitro: Sig. Minelli della sez. di Varese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento