menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Pica

Foto di Massimo Pica

Paganese, arriva il Foggia tra volti nuovi e voglia di vittorie

Gli Azzurrostellati impegnati al Torre per una difficle sfida. Schierati i neo innesti dei primi giorni del mercato invernale, Bolzan e Longo. Malaccari in panca

Epifania che segna anche per la Paganese lo scoccare del primo impegno del 2015. Alle ore 16 di quest'oggi al Marcello Torre giunge il Foggia di mister De Zerbi, immischiato nella furente lotta per un posto negli spareggi post-season. La Paganese del corso di mister Andrea Sottil ha avuto un brillante rendimento, una netta inversione di rotta sul piano del gioco e dei risultati che la ha lanciata dalle sabbie mobile delle ultime zone della graduatoria alla parte superiore della stessa. Sia gli Azzurrostellati che i Satanelli hanno chiuso il 2014 con una battuta d'arresto, sarà battaglia in quel di Pagani tra poche ore: i padroni di casa per continuare a ben figurare, i pugliesi per assestarsi sempre più in alto. Per quel che concerne il discorso formazione, il trainer Sottil manda in campo il neo acquisto Bolzan sull'out mancino di retroguardia, il quale ritrova sul rettangolo verde il compagno De Liguori dei tempi della Nocerina dei record di qualche anno fa, mentre sulla corsia di sinistra è recuperato Vinci dall'infortunio ai flessori. L'altro volto nuovo, lanciato dal 1', è il classe '94 Longo, giunto via Bari dopo il fine prestito al Matera. Deli va a fungere da rifinitore alle spalle di Girardi, Herrera - gioiello di casa sul quale sono puntati gli occhi di molte compagini di categoria superiore - e Caccavallo. Panchina per il terzo rinforzo dell'attuale finestra di calcio-mercato, Malaccari. Arbitra Baroni della sezione di Firenze.

Probabile formazione PAGANESE (4-3-3): Marruocco; Vinci, Schiavino, Moracci, Bolzan; Deli, LDe Liguori, Longo; Girardi, Herrera, Caccavallo. All.: Sottil

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento