rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport Pagani

Paganese-Benevento: 1-1, Azzurrostellati decisi a voltar pagina

Le parole del d.g. D'Eboli trovano sul campo un positivo riscontro. Pari contro i più quotati stregoni. Ospiti avanti con Altinier nel primo tempo, 1-1 di Panariello nel secondo

Una volenterosa Paganese di mister Belotti impatta al Marcello Torre contro il Benevento e bissa il pari nell'ultima partita del 2013 conquistato con merito all'Arechi di Salerno. Una squadra che incomincia a raddrizzare la schiena e mostra che l'obiettivo quartultimo posto fissato dalla dirigenza per bocca del d.g. Cosimo D'eboli non è affatto una chimera con gli annunciati innesti di mercato nella finestra riparatoria aperta fino al 31 di questo mese. Al Torre, ai punti, il Benevento probabilmente avrebbe meritato qualcosa in più, ma la compagine di Carboni, partita con i favori dei pronostici per la vittoria del campionato, incappa in un'altra partita con le polveri bagnate. I Giallorossi passano in vantaggio al 24' sugli sviluppi di un contropiede dalla propria area di rigore, il lancio in avanti trova il tocco morbido  di Altinier che scavalca Volturo. In precedenza gli ospiti regalano due sussulti al 2' con Espinal - che di testa manda la sfera a sfiorare il palo - e al 12' con Mancosu  - il cui tiro è deviato in angolo da Volturo -. Nella ripresa il Benevento sembra legittimare il vantaggio e si rende pericoloso in tre occasioni, una con Espinal e due con Evacuo, tutte senza esito. La Paganese tiene con merito e al 71' pareggia con Panariello, il quale finalizza una ripartenza della sua squadra. Il Benevento prova a tornare in vantaggio ma il destro a rientrare di Evacuo trova la testa di Perrotta a deviare in angolo. Finisce 1-1. Il Benevento vede allontanarsi ulteriormente le prime due posizioni in classifica e vivacchia in settima posizione a 25 punti. La PAganese raggiunge la Nocerina a quota nove, ritrova una giusta dose di entusiasmo e si getta all'inseguimento della quartultima posizione, attualmente appananggio dell'Ascoli, che consentirebbe di riscuotere contributi federali.

Il tabellino della gara

PAGANESE: Volturo, Monopoli, Perrotta, Deli (46' Beretta), Panariello, Velardi, Meola, Martinovic, De Sena (88' Grillo), Toppan (46' Ceccarelli), Novothny. A disp.: Marruocco, Tortora, Lanteri, Cioffi. All. Belotti

BENEVENTO: Gori, Zanon, Som, Espinal, Mengoni, Signorini, Agyei (78' Buonaiuto), Di Deo (87' Campagnacci), Evacuo, Mancosu (70' Ferretti), Altinier. A disp.: Baiocco, Milesi, Porcaro, Montiel. All. Carboni

Arbitro: Niccolò Pagliardini di Arezzo Assistenti: Alfonso D'Apice di Parma e Manuel Cinquini di Firenze.

Marcatori: 24' Altinier, 71' Panariello

Angoli: 1 - 3. Ammoniti: 16' Evacuo (B), 26' Toppan (P), 37' Agyei (B), 38' Deli (P), 52' Signorini (B), 80' Di Deo (B), 90' Volturo (P), Espulso: 86' Martinovic. Recuperi: 1' pt - 4' st. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paganese-Benevento: 1-1, Azzurrostellati decisi a voltar pagina

SalernoToday è in caricamento