menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paganese-Ischia, 4-0: grande risveglio azzurrostellato

Quattro reti, tre punti che sono ossigeno puro per la classifica e ritorno alla vittoria dopo quasi tre mesi per la truppa di mister Sottil

Finalmente la Paganese, quattro colpi e tre punti fondamentali lungo il tragitto verso una salvezza anticipata. Partita senza storia, demoliti gli avversari all'esito di una gara senza storia. Bergamini, Vinci, Russini e Girardi su calcio di rigore mandano alle cronache una squadra finalmente ridestatasi dopo l'abulìa di risultati dell'ultimo trimestre. Gara condotta con solidità di manova per i padroni di casa: difesa concentrata, centrocampo abile nelle ripartenze ed a creare la superiorità numerica, tant'è che le azioni terminate con la segnatura sono tutte occasionate da un capovolgimento di fronte.

Il tabellino della gara

PAGANESE (4-3-1-2): Casadei; Tartaglia, Perna, Moracci, Bolzan (34’ Donida); Vinci, Bergamini, Malaccari; Deli (69’ Longo); Aurelio (74’ Russini), Girardi. A disp.: Novelli, Galoppo, Franco, Biaschi. All. Sottil.

ISCHIA (3-5-2): Mennella; Impagliazzo (62’ Verachi), Caso, Sirignano; Bruno, Finizio (74’ Fumana), Gerevini (62’ Alvino), Millesi, Armeno; Ciotola, Infantino. A disp.: Giordano, Bassini, Chiavazzo, Bulevardi. All. Maurizi.

Arbitro: Colarossi di Roma (Quitadamo-Antonacci).

Marcatori: 6’ Bergamini (P), 66’ Vinci (P), 81’ Russini (P), 92’ rig. Girardi (P).

Note: Spettatori 300 circa con una cinquantina giunti di ospiti. Ammoniti: Gerevini (I), Caso (I), Tartaglia (P), Girardi (P). Angoli 5-3. Recuperi: 2’-3'st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento