menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Pica (archivio)

Foto di Massimo Pica (archivio)

Paganese, contro l'Ischia è fondamentale la vittoria

Mister Sottil sprona i suoi alla conquista di una vittoria, che manca da quasi tre mesi, per dare linfa ad una classifica preoccupante

Al Marcello Torre, stasera, calcio d'inizio alle ore 20,30, si saprà quanta forza ha ancora la Paganese per raggiungere la salvezza. Manca da troppo tempo, circa tre mesi, la vittoria e contro l'Ischia, impelagata in zona play-out, sono in palio tre punti importantissimi per allontanare le streghe della zona retrocessione che una striscia quasi catastrofica di risultati ha fatto comparire. Mister Andrea Sottil, non badando alle defezioni di Marruocco, Calamai, Baccolo e Coulibaly,  scuote la sua truppa, la quale appare determinata a non fallire questa sera e, in settimana, autotassandosi, si è recata in ritiro anticipato. Arbitra il match Colarossi della sezione di Roma 2.

Probabile formazione PAGANESE (4-3-1-2): Casadei; Tartaglia, Perna, Moracci, Bolzan; Vinci, Bergamini, Malaccari; Deli; Girardi, Aurelio. A disp.: Novelli, Djibo, Donida, Franco, Longo, Russini, Biasci. All.: Sottil

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento