rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport Pagani

Paganese-Salernitana, 1-0: rete di Deli. I Granata contro il Frosinone nei play-off

Partita al piccolo trotto. Deli regala una rara gioia da tre punti in questo torneo ai suoi. I Granata sfideranno i ciociari Domenica prossima per l'assalto alla serie B

Vincono gli Azzurrostellati che salutano la propria avventura, edizione 2013-2014, con una vittoria in un campionato costellato di sconfitte e reti al passivo. Il gol di Deli piega i Granata nell'arco di una sfida a bassissima intensità. Per la truppa del trainer Gregucci i play-off inizieranno in quel di Frosinone: trasferta secca per l'assalto alla cadetteria

LA PARTITA. Sfida che si prospetta al calor bianco tra le due formazioni al Torre di Pagani. Gli Azzurrostellati, padroni di casa, non possono andare oltre il penultimo posto in classifica (considerando l'esclusa Nocerina) e partiranno per la prossima stagione con una decurtazione del 25% dei contributi per l'utilizzo dei giovani. Formazione-tipo con Volturo che sostituisce Marruocco tra i pali e con il trio difensivo Acunzo-Toppan-Masi.  Il quintetto difensivo vede Tortora e Palomeque sugli esterni. La coppia d'attacco è Nascimiento-De Sena. Catastrofico il rendimento generale della Paganese in questo campionato, non solo quello interno. Per gli ospiti mister Gregucci opta per un massiccio turnover per preservare gli uomini migliori da infortuni e squalifiche in vista dei quarti di finale di play-off che prenderanno il via dalla prossima settimana e per i quali si attende di sapere a chi renderanno visita.  Berardi tra i pali la spunta su Iannarilli; la linea difensiva è inedita con Luciani-Bianchi-Sembroni-Pasqualini a comporla. Esposito e Nappo è l'altrettanto inedita coppia di mediani a fare da schermo davanti alla difesa.  Si rivede Foggia che va a comporre il terzetto di trequartisti con Ampuero e Ricci. Ginestra è l'unica punta. Appena trecento gli spettatori con una quarantina di fede granata nel settore ospiti. All'andata al'Arechi a Dicembre fu 1-1, uno dei punti più bassi della stagione della Salernitana..

Partita al piccolo trotto, folate offensive in scioltezza senza sussulti da ambo le parti. Il torpore è scosso al 25' con un tiro di De Sena in contropiede che si spegne di poco fuori alla destra di Berardi. La Paganese ci prova di più dei Granata, ma le conclusioni sono sballate: sono almeno quattro i tiri sparati abbondantemente fuori bersaglio. Foggia esce per infortunio al 37' e lo si vede camminare claudicante fuori dal rettangolo di gioco. La Salernitana perviene più o meno fattivamente in zona gol solo al 42', quando Ginestra aggiusta di testa un cross dalla destra, comoda la presa di Volturo. Quello che sembra il primo tempo di una partitella infrasettimanale termina 0-0.

Nella ripresa, al 3' cross di Ampuero, testa di Ginestra e Volturo si oppone efficacemente. Al 13' la Paganese va in vantaggio: tiro da fuori area di Deli che, complice la deviazione di schiena di Luciani, si insacca alle spalle di Berardi. Subito dopo Volturo deve smanacciare un tiro cross dalla sinistra. Al 22' Gustavo per Ricci che in spaccata manda oltre la traversa. Al 43' la Paganese sfiora il raddoppio, tiro sbilenco di De Luca e la deviazione di De Sena in piena area di rigore termina clamorosamente fuori. Al triplice fischio la gara termina 1-0 per i padroni di casa che chiudono il campionato con un sospiro di sollievo in mezzo ad un nugulo di sconfitte. Battuta di arresto indolore per i Granata che restano al nono posto e che Domenica prossima saranno al Matusa di Frosinone nella gara secca dei quarti di finale dei play-off per la promozione in serie B.

Il tabellino della gara

PAGANESE (3-5-2): Volturo; Acunzo, (dal 18' st Pugliese), Toppan, Masi; Tortora (dal 1' st Cerqua), De Risi, Palma, Deli, Palomeque; Nascimento (dal 39' st De Luca), De Sena. A disp.: Novelli, Monopoli, Acampora, Grassadonia. All. Limone.

SALERNITANA (4-2-3-1): Berardi, Luciani, Bianchi, Sembroni (dal 10' st Pestrin), Pasqualini; Esposito (dal 14' st Gustavo), Nappo; Foggia (dal 37' pt Montervino), Ampuero, Ricci; Ginestra. A disp.: Iannarilli, Rodio, Pestrin, Gabbiano, Volpe. All. Gregucci.

Arbitro:  Caso della sez. di Verona (ass: Croce-Bellagamba).

Marcatore: 13' st Deli (P)

Note: pomeriggio sereno, campo in precarie condizioni. Spettatori 300 circa con una quarantina di fans granata. Ammoniti: Ampuero (S), Deli (P), Pugliese (P), Pasqualini (S), Gustavo (S). Angoli: 4-4. Recuperi: 1' pt - 4' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paganese-Salernitana, 1-0: rete di Deli. I Granata contro il Frosinone nei play-off

SalernoToday è in caricamento