Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Sfida a Pescara: a Sapri e Policastro è "febbre Salernitana"

C'è viva attesa, nell'estremo lembo della nostra estesa provincia, per la partita di domani, che vale la Serie A, dopo ben 22 anni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

A Sapri e Policastro è "febbre Salernitana"! C'è viva attesa, nell'estremo lembo della nostra estesa provincia, per la partita di domani, che vale la Serie A, dopo ben 22 anni! In tutto il golfo di Policastro, si è scaramantici a tutto tondo, ma nel cuore di ogni tifoso, alberga la speranza della vittoria contro una squadra già retrocessa. "La Salernitana, sta attraversando un periodo magico", osserva, con forza, il giovane Presidente del Club Granata di Policastro Bussentino Antonio Eboli. Nel Club, fondato da Antonio ed altri amici nel 2018 ( la Salernitana, nel 2019, guidata da Colantuono, si allenò nello splendido Stadio "Buxentum"!), sono tutti sereni, cominciando dal Presidente Onorario Nicola Lamoglie di 81 anni, e, anche qui, vige l'adagio "Citt...Citt"! A Sapri, dove ci sono altri tifosi, tutti incrociano le dita! Dunque, attendiamo il fischio finale; ma, intanto, annusiamo le rose di maggio, che profumano di "massima Divisione"!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfida a Pescara: a Sapri e Policastro è "febbre Salernitana"

SalernoToday è in caricamento