rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport Nocera Inferiore

Inquietudini rossonere lungo la strada verso Perugia

Trasferta proibitiva in attesa dell'udienza del 21 di questo mese innanzi al Giudice sportivo che dovrà vagliare le accuse di illecito sportivo avanzate dalla Procura federale dopo il derby-farsa di Novembre

Emergenza su emergenza in questa continua sofferenza stagionale per la compagine di patron Gino Benevento. Sul suo capo pende la scure della giustizia sportiva che, dopo i deferimenti a carico di 17 tesserati rossoneri e della stessa Nocerina, il 21 di questo mese inizierà a scrivere le prime pagine delle sorti di un ultracentenario vessillo per gli arcinoti fatti afferenti il derby del 10 Novembre in quel di Salerno. Sull'onda emotiva di una massiccia campagna mass-mediatica giustizialista l'incubo radiazione agita le giornate e nottate della tifoseria, da tempo in aperta contestazione con la società. Clima emergenziale anche intorno al capitolo dirigenza che, pur tra un silenzio ed un altro, ha fatto trapelare un certo disimpegno nel prossimo futuro. Dolenti note anche per il match di domani alle 14,30 del Curi di Perugia dove, al cospetto della capolista del coach Camplone, mister Fontana fa ricorso all'ennesima conta degli infortunati: gli attaccanti Danti e Jara Martinez vanno ad aggiungersi agli indisponibili Falcone, Gragnaniello, Romito e Rizza. Spazio dunque ad un 4-4-2 con Evacuo e Malcore a ritrovarsi dal 1' minuto insieme in attacco. Kostadinovic e Sabbione formano il tandem al centro della difesa.  Cremaschi e Ficarrotta sulle corsie esterne della mediana. Alla vigilia dell'Epifania Palma e compagni raccolgono le forze per una stoica impresa in terra umbra e diradare, almeno in minima parte, questo clima da streghe malefiche. In questo contesto il discorso calcio-mercato di riparazione assume un rilievo molto ma molto relativo. Un Davide attanagliato dai propri limiti, incubi e sortilegi affronta un Golia tremendamente forte e lanciatissimo verso la serie B. Ma la Nocerina, penultima, ha pur conquistato otto punti nelle ultime cinque partite e, all'andata, ha bloccato sul 2-2 proprio il Perugia. Alle 14.30 è palla al centro, dunque, arbitra Piccinini di Forlì.

Probabile formazione NOCERINA (4-4-2): Russo; Lepore, Kostadinovic, Sabbione, Crialese; Cremaschi, Palma, Remedi, Ficarrotta; Evacuo, Malcore. A disp. Esposito, Vilkaitis, Vitale, Hottor, Cristofari, Polichetti, Jogan.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquietudini rossonere lungo la strada verso Perugia

SalernoToday è in caricamento