Sport

A come Adriatico: Salernitana all'assalto del Pescara, le formazioni

Castori ritorna in panchina: è guarito dal Covid. In attacco Gondo e Tutino, la coppia gol delle ultime imprese. La Salernitana giocherà con il lutto al braccio per onorare la memoria di Fulvio De Maio

E' il grande giorno, è l'alba granata: allo stadio Adriatico di Pescara (diretta Dazn, ore 14), la Salernitana deve conquistare l'ultima vittoria per conquistare la promozione in Serie A. L'allenatore Fabrizio Castori ritorna in panchina: è guarito dal Covid. In attacco schiererà Gondo e Tutino, la coppia gol delle ultime imprese. La Salernitana giocherà con il lutto al braccio per onorare la memoria di Fulvio De Maio, ex portiere dell'ippocampo. La vigilia è stata turbata anche dalla notizia dell'aggressione alla figlia dell'allenatore del Pescara, il salernitano Gianluca Grassadonia.

Le formazioni

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Volta, Sorensen, Nzita; Busellato, Valdifiori, Machin; Vokic, Odgaard, Capone. In panchina: Alastra, Radaelli, Bellanova, Masciangelo, Omeonga, Tabanelli, Giannetti, Ceter, Galano, Riccardi, Chiarella, Longobardi, D’Aloia. Allenatore: Grassadonia.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Casasola, Capezzi, Di Tacchio, Kiyine, Jaroszynski; Tutino, Gondo. In panchina: Adamonis, Aya, Durmisi, Veseli, Sy, Boultam, Kupisz, Schiavone, Anderson, Cicerelli, Djuric, Kristoffersen. Allenatore: Castori.

Arbitro: Gianluca Prontera di Bologna, assistenti Massara e Trinchieri, quarto uomo Meraviglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A come Adriatico: Salernitana all'assalto del Pescara, le formazioni

SalernoToday è in caricamento