menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pareggio granata all'ultimo assalto, la voce dei tifosi: "Ci è andata bene"

Pareggio e sospiri di sollievo ma anche un punto e mille rimpianti. Dopo il match di Pisa, ripreso all'ultimo assalto, i tifosi della Salernitana riflettono sulle difficoltà della squadra, esaltano il coraggio del gruppo

Pareggio e sospiri di sollievo ma anche un punto e mille rimpianti. Dopo il match di Pisa, ripreso all'ultimo assalto, i tifosi della Salernitana riflettono sulle difficoltà della squadra, esaltano il coraggio del gruppo, ripensano al mercato e alle possibilità di arricchire ulteriormente la rosa. "Ci è andata bene", è l'opinione diffusa.

La voce dei tifosi

Il commento di Paolo Toscano: "Ci è andata bene! Castori deve darsi una mossa e trovare soluzioni di gioco in attacco. Creiamo troppo poco. La squadra è solida e compatta ma, a mio avviso, priva di idee dal centrocampo in su. Sabato contro il Vicenza occorrono i tre punti". Gli fa eco Mario De Rogatis: "Siamo stati baciati dalla fortuna, di sicuro non mi aspettavo di pareggiare, dopo un match troppo tattico che ha evidenziato la mancanza di gioco della squadra. Considerati gli altri risultati - alcuni clamorosi -, ci è andata di lusso. La prestazione di Bogdan e Veseli è stata davvero mediocre, non all'altezza. Non dimentichiamoci che la competitività della rosa non è da promozione diretta, ma al massimo da playoff. Certo, come vuole Castori, fino alla fine non molliamo mai". Sospira Antonio Positano, incarta il punto e poco altro: "Sono contento per il risultato che ha salvato la valutazione sulla partita. Il calcio è strano perché senza il pareggio avrei giudicato negativamente la prestazione di Casasola e Veseli, che invece hanno contribuito a raggiungere il pareggio. L’esultanza della squadra dopo il gol dimostra che il gruppo ci crede". Il commento di Mimmo Rinaldi: "Squadra troppo remissiva fino al 2-0. Poi cambia la storia, la Salernitana accorcia in maniera fortunosa e alla fine arriva il pareggio di Casasola. Kiyine messo lì è un problema, non un aiuto, Coulibaly un po' là un po' qui non sta facendo niente. In conclusione, prendi e porta a casa ma bisogna cercare di avanzare un po' il baricentro altrimenti non vai da nessuna parte". La chiosa di Ciro Troise: "Un bel pareggio, di quelli che che piacciono ai tifosi ma che fanno solo aumentare il rammarico per il mancato rafforzamento della squadra a gennaio. Si doveva fare qualcosa di più".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento