rotate-mobile
Sport

Pro Vercelli - Salernitana 0-0: i granata impattano al Silvio Piola

Nonostante una prestazione tutt'altro che trascendentale, l'undici di Bollini guadagna un punto sulla zona play off che ora dista una sola lunghezza. Partita equilibrata ed il pareggio appare sostanzialmente giusto

La Salernitana versione trasferta non osa e si accontenta di un pareggio al Silvio Piola di Vercelli. Una squadra a tratti involuta quella vista quest'oggi di scena nello storico impianto piemontese, complici le prestazioni opache sia di Ronaldo (in posizione di mezzala continua a palesare grandi imbarazzi, anche se la situazione non è miglioarata quando riportato in cabina di regia) che di Odjer a centrocampo (troppo nervoso e meno reattivo del solito), ma anche del reparto offensivo: in avanti infatti performance sottotono sia di Donnarumma (più efficace quando entra a gara in corso), che di Sprocati (tanti leziosismi, ma poche conclusioni e nessun assist). L'unica nota positiva, oltre alla prestazione della difesa (sempre granitica e attenta), proviene dalla classifica: la distanza dalla prima piazza utile dei play off - ora occupata dall'Entella - è di una sola lunghezza; al contempo però le altre dirimpettaie hanno guadagnato terreno (una su tutti lo Spezia e il Cittadella). Decisivo a questo punto, il match casalingo contro 'i gemellati' baresi, quest'oggi ridimensionati ulteriormente nelle loro aspirazioni d'alta classifica da un cinico Hellas che ha sbancato il San Nicola. 

LA CRONACA – Parte bene la Salernitana che già al 1’ si fa vedere con una conclusione di Donnarumma neutralizzata da Prevedel. I bianchi rispondo al 7’ con un diagonale potente di Comi che però termina alle stelle. La gara è vivace, i ritmi di gioco sostenuti, ma pochissime sono le azioni degne di nota. Le difese infatti prevalgono abbondantemente sui rispettivi attacchi, a scapito della spettacolarità della gara. Le difficoltà maggiori per la squadra granata, arrivano dal centrocampo, incapace di smistare con una certa rapidità il gioco e di filtrare a dovere le folate offensive dei bianchi. Ciò nonostante, con il trascorrere di minuti, la Salernitana chiude la Pro nella propria metà campo, ma l’unico squillo di marca granata sino alla mezz’ora arriva solo al 31’, con un tiro potente di Coda dai 25 metri che non centra la porta. I piemontesi però non ci stanno e replicano al 40’ con un bolide di Emanuello, controllato in due tempi da Gomis. Al 41’ gol annullato a Minala, pizzicato in posizione di off-side. Al 44’, la Pro pareggia conto dei gol annullati, questa volta a Comi, sempre per posizione di fuorigioco.

Nella ripresa, un liscio di Bani al 7’ per poco non consente a Coda di trovare la marcatura, la difesa dei bianchi però recupera e sventa il pericolo in angolo. Al 13’, ci prova dalla distanza il neo entrato Zito (al posto di Odjer), la conclusione però termina sul fondo. Al 12’, break dei piemontesi con un tiro al 12’ di Aramu che costringe Gomis agli straordinari. Al 26’, occasione per la Pro con un colpo di testa di Bani, deviato in angolo da Zito quasi sulla linea di porta. Al 32’, Salernitana vicinissima al gol del vantaggio con un tiro di Sprocati deviato in angolo da Emanuello. Al 35’, miracolo di Gomis su tiro da posizione ravvicinata di Aramu, una parata quella del Puma che vale un gol. Dopo quest'ultimo sussulto, la gara via via si spegne, tramontando su ritmi sempre più blandi. Le due formazioni si accontentano della spartizione della posta e quasi rinunciano a farsi del male, salvo qualche sporadica sortita offensiva, nate e morte sulle rispettive trequarti. 

Il tabellino della gara: 

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Luperto, Bani; Eguelfi, Palazzi (4’p.t.Germano), Emmanuello, Vives, Berra (30’s.t. Nardini); Aramu (36’s.t. Morra), Comi. In panchina: Zaccagno, La Mantia, Konate, Starita, Castiglia, Altobelli. Allenatore: Longo

Salernitana (4-3-3): Gomis; Bittante, Schiavi, Bernardini, Vitale; Odjer (8’s.t.Zito), Gomis, Ronaldo; Sprocati (40’s.t. Joao Silva), Coda, Donnarumma (25’s.t. Rosina). In panchina: Terracciano, Tuia, Mantovani, Della Rocca, Grillo, Improta. Allenatore: Bollini

Arbitro della gara: Sig. Sacchi della sez. di Macerata

Reti: -

Note: pomeriggio primaverile; campo in discrete condizioni. Spettatori:  4.500 circa di cui un 400 circa provenienti da Salerno. Ammoniti: Comi (PV)   Odjer, Ronaldo (S). Espulso:  - Angoli 6-5 . Recuperi: 1' pt - 4 ' st.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Vercelli - Salernitana 0-0: i granata impattano al Silvio Piola

SalernoToday è in caricamento